La detenzione amministrativa e la tortura dello Shin Bet

La detenzione amministrativa e la tortura dello Shin Bet

di Oren Ziv +972Magazine, 10 dicembre.  Attivisti israeliani mostrano le tecniche di tortura dello Shin Bet durante una manifestazione contro la detenzione amministrativa davanti agli uffici dell’agenzia stessa. Tel Aviv, 10 dicembre 2020. (Oren Ziv) Come...

Firma per la libertà di Mohammad Alzoghayer!

Firma per la libertà di Mohammad Alzoghayer!

Mohammad Alzoghayer è il portavoce di YAS (Youth Against Settlements, Giovani contro gli insediamenti) di Hebron. Ha 33 anni ed è padre di tre figli. Dalla fine di aprile, Mohammad è tenuto in detenzione amministrativa in Israele senza alcuna accusa o processo. Per...

Attivisti sottoposti a minacce e violazioni

Attivisti sottoposti a minacce e violazioni

Gli attivisti per i diritti umani che operano nei territori palestinesi occupati si trovano quotidianamente davanti a violazioni delle leggi fondamentali sui diritti umani e delle leggi umanitarie. Così hanno riferito anche due esponenti delle Nazioni Unite, il...

Ordine di detenzione amministrativa contro Hasan Safadi

Ordine di detenzione amministrativa contro Hasan Safadi

Ramallah - Un ordine di detenzione amministrativa di 6 mesi è stato emesso contro il Coordinatore dei media di Addameer, Hasan Safadi, che è stato sottoposto ad interrogatorio per quaranta giorni. Il giudice può confermare l'ordine di detenzione amministrativa...

Il CAT contro Israele

Il CAT contro Israele

Il governo israeliano è stato sottoposto a controllo questo mese, dal 2 al 4 maggio 2015, da parte del comitato contro la tortura (CAT) presso le Nazioni Unite a Ginevra, il quale ha ricevuto diverse segnalazioni sulle violazioni israeliane della convenzione contro la...

Interrogatorio rinnovato per Hasan Safadi

Interrogatorio rinnovato per Hasan Safadi

Le forze di occupazione hanno rinnovato l'interrogatorio del giornalista e attivista per i diritti umani Hasan Safadi, che è stato arrestato durante l'attraversamento del ponte di Al Karameh il 5 gennaio 2016; è stato poi detenuto e trasferito ad Al Moskobiyyeh...

Addameer al comitato contro la tortura

Addameer al comitato contro la tortura

Addameer Prisoner Support e le associazioni per i diritti umani partecipano alla cinquantasettesima sessione del comitato contro la tortura (CAT), che si tiene presso le Nazioni Unite a Ginevra dal 2 al 4 maggio 2016. Addameer, insieme ad altre ONG, ha consegnato una...

World Freedom Press Freedom Day 2016

World Freedom Press Freedom Day 2016

In occasione del World Freedom Press Freedom Day 2016, Addameer Prisoner Support and Human Rights Association confermano che le forze di occupazione continuano a violare i diritti dei giornalisti palestinesi. Attualmente, ci sono circa 20 giornalisti palestinesi nelle...

Detenzione amministrativa per Omar Nazzal

Detenzione amministrativa per Omar Nazzal

Il tribunale militare di Ofer ha emesso, il 2 maggio 2016, un ordine di detenzione amministrativa contro il giornalista Omar Nazzal. La detenzione amministrativa terminerà il 22 agosto 2016, ma può essere rinnovata a tempo indeterminato. Le forze di occupazione hanno...

Dossier sui prigionieri palestinesi 2015

In allegato dossier della rete romana di solidarietà con la Palestina, di cui AssopacePalestina è parte, sui prigionieri palestinesi, aprile 2015.       Vite di palestinesi nelle carceri di Israele 2015

Donne palestinesi prigioniere nelle carceri israeliane

Donne palestinesi prigioniere nelle carceri israeliane

Fin dall' inizio dell' occupazione nel 1967 più di 10000 donne palestinesi sono state arrestate e detenute dalle forze di occupazione israeliana. Le donne prigioniere sono sottoposte a diverse forme di tortura e maltrattamenti che causano gravi danni fisici e mentali....

Appello per il detenuto amministrativo Mohammad Abu Sakha

Appello per il detenuto amministrativo Mohammad Abu Sakha

È stata fissata per il 21 marzo 2016 la data d’appello di Mohammad Abu Sakha, attore circense incarcerato con detenzione amministrativa. L’appello si basa sul fatto che Abu Sakha è stato trattenuto senza accuse nè processo, il che implica una detenzione arbitraria....

Archivi

il 5X1000 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio