Archive by Author

Il Coordinamento Europeo delle Associazioni per la Palestina sul massacro del 14 maggio 2018 a Gaza.

European Coordination of Committees and Associations for Palestine Oltre 60 Palestinesi, tra cui sette bambini, sono stati uccisi e più di 2000 manifestanti sono stati feriti quando i cecchini israeliani hanno fatto fuoco con veri proiettili il 14 maggio contro coloro che protestavano commemorando il 70°anniversario della Nakba e contro l’apertura della ambasciata USA a […]






Leave a comment Continue Reading →

Perché vado alla marcia di Gaza.

Un contributo alla riflessione e al dibattito sulla mobilitazione palestinese, la cosiddetta Marcia del Ritorno, attraverso le parole di Fadi Abu Shammalah, direttore esecutivo dell’Unione Generale dei Centri Culturali a Gaza e coproduttore del documentario “Naila e la Rivolta.” Perché vado alla marcia di Gaza. Di Fadi Abu Shammalah The New York Times, 27 aprile […]






Leave a comment Continue Reading →

Tirano (SO), 19 maggio: Proiezione del film “3000 notti”.

Il film che la sezione valtellinese di AssopacePalestina propone sabato 19 maggio a Tirano, alle 20:30 presso la sala del Piccolo Credito, dal titolo ‘3000 notti’, affronta la tematica dei prigionieri palestinesi, vista attraverso uno sguardo femminile, quello della regista Mai Masri, e quello delle protagoniste del film, detenute politiche palestinesi e detenute comuni israeliane. […]






Leave a comment Continue Reading →

Netto aumento negli attacchi contro i Palestinesi da parte di estremisti ebrei in Cisgiordania.

Il numero di crimini d’odio registrati nel 2018 ha già superato il totale del 2017, con attacchi focalizzati soprattutto nella regione di Nablus. di Amos Harel Haaretz, 22 aprile 2018. Quest’anno c’è stato un netto incremento nel numero degli attacchi di estremisti ebrei contro i Palestinesi in Cisgiordania, secondo i dati forniti dal servizio di […]






Leave a comment Continue Reading →

Comunicato di AssopacePalestina sulla situazione attuale.

  Denunciare la violazione dei diritti del popolo palestinese alla libertà ed agire per la fine dell’occupazione militare israeliana è una nostra responsabilità Assopace Palestina riafferma il suo incondizionato sostegno alla lotta di liberazione del popolo palestinese per il diritto alla libertà, all’autodeterminazione e alla giustizia, contro il piano di colonizzazione della Palestina, ormai ampiamente […]






Leave a comment Continue Reading →

Export armi italiano: 10 miliardi di autorizzazioni nel 2017 e 2,7 miliardi di vendite definitive

Rete Italiana per il Disarmo Comunicato Stampa – 7 maggio 2018 Resa pubblica la Relazione al Parlamento prevista dalla legge 185/90. Ai vertici della classifica dei Paesi destinatari di autorizzazioni il Qatar, seguito da Regno Unito, Germania, Spagna, USA e Turchia. Oltre il 57% delle vendite a Paesi non EU e non NATO. È stata resa nota […]






Leave a comment Continue Reading →

Vi azzopperemo tutti! La campagna di gambizzazione contro la protesta palestinese.

di Angelo Stefanini. saluteinternazionale.info, 2 maggio 2018. Dal 30 marzo, nella Striscia di Gaza ha luogo ogni venerdì una mobilitazione popolare senza precedenti, chiamata la Grande Marcia per il Ritorno. Come risposta, il governo israeliano schiera sul confine decine di cecchini che sparano sulla folla proiettili veri. Dai “mezzi tradizionali”, come gas lacrimogeni e pallottole […]






Leave a comment Continue Reading →

Monterotondo (RM), 12 maggio, Seminari su: Palestina-Israele :per un futuro di diritto.

Seminari di approfondimento Palestina-Israele: per un futuro di diritto I° seminario Un’analisi critica dall’interno della realtà israeliana sabato 12 maggio 2018 10:30 – 17:00 Casa della Pace Angelo Frammartino, Palazzo Orsini Piazza Frammartino, 4 Monterotondo (Roma) Questo è il primo di tre seminari di approfondimento e di riflessione sulla questione Israelo-Palestinese. Con il contributo e […]






Leave a comment Continue Reading →

Le truppe israeliane hanno sparato prima alla gamba sinistra di un giornalista di Gaza, poi alla destra. E non si sono fermate qui.

L’amputazione della gamba sinistra di Yousef Kronz, 19enne fotografo di Gaza, avrebbe potuto essere evitata se Israele gli avesse permesso di ricevere cure mediche tempestive in Cisgiordania. di Gideon Levy e Alex Levac Haaretz, 27 aprile 2018. La sua gamba sinistra è stata amputata nell’ospedale di Shifa nella Striscia di Gaza, e ora sono in […]






Leave a comment Continue Reading →

Come lo Shin Bet ha ottenuto un potere illimitato nel decidere quali Palestinesi sono ammessi in Israele.

I criteri che regolano il rilascio dei permessi di lavoro ai Palestinesi da parte di Israele sono un mistero, ma la sociologa Yael Berda sostiene che non sia affatto una questione di sicurezza, quanto piuttosto di controllo della popolazione locale. di Shany Littman Haaretz, 12 aprile 2018 La studiosa di sociologia e giurisprudenza Yael Berda […]






Leave a comment Continue Reading →

Una lezione di vita e di umanità: la storia di Michele Cantoni in Palestina.

Un’intervista di Claudiaexpat. Palestina, aprile 2018 Siamo felici ed onorati di presentarvi oggi Michele Cantoni. Michele è un musicista italiano che, dopo aver visitato la Palestina, decise di tornarci e di restare per sempre. In questi (primi 🙂) quindici anni, Michele ha fatto molto per la musica in Palestina. Ci racconta tutto in questa interessante […]






Leave a comment Continue Reading →

Per un africano-israeliano, ‘la società israeliana è diventata la più intollerante del mondo’

‘Se prendiamo tutti gli Ebrei che sono venuti dal Nord Africa, abbiamo un gruppo considerevole’ di Africani in Israele. E se ci fosse una trasmissione radiofonica che rispecchia questo dato? di Itay Stern Haaretz, 4 aprile 2018 In Israele vivono più Africani che non-Africani, sostiene il DJ radiofonico Avishai Tzaghon Baruch. “Se prendiamo tutto il […]






Leave a comment Continue Reading →

Amnesty International condanna la brutale repressione delle manifestazioni a Gaza.

Tempo di lettura stimato: 10′ Sulla base delle sue recenti ricerche, Amnesty International ha concluso che nel corso delle proteste della “Grande marcia del ritorno”, a Gaza l’esercito israeliano ha ucciso e ferito manifestanti palestinesi che non costituivano alcuna minaccia imminente. Nel corso delle proteste dei venerdì, iniziate il 30 marzo, i soldati israeliani hanno […]






Leave a comment Continue Reading →

Gli ex-soldati di Breaking the Silence commentano i fatti di Gaza.

da Breaking the Silence, 25 aprile 2018 Le ultime settimane sono state estremamente tormentate intorno alla barriera tra Israele e Gaza. Le dimostrazioni palestinesi di massa vicino al confine sono cominciate il 30 marzo e sono programmate per tutti i venerdì fino al 15 maggio, che è il giorno della Nakba per i Palestinesi. Per […]






Leave a comment Continue Reading →

Le forze di occupazione distruggono un oliveto palestinese nel villaggio di Bardala.

25 aprile 2018.    Alle 6 del mattino del 25 aprile 2018, le forze israeliane di occupazione hanno distrutto 320 alberi di olivo nel villaggio di Bardala nel nord della Valle del Giordano. Settanta soldati, oltre alla polizia di confine, sono arrivati su dieci mezzi militari e tre bulldozer JCB. I militari hanno bloccato un’area […]






Leave a comment Continue Reading →