Archive by Author

Israele usa la creatività per contrastare lo svantaggio demografico.

di Jonathan Cook Il governo Netanyahu pronto a reclutare milioni di non Ebrei “ebraici” perché siano d’aiuto nella battaglia dei numeri contro i Palestinesi. The National, 31 agosto 2017 Il Primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha rivolto una pesante reprimenda ai perenni ottimisti, le cui speranze di una pace imminente si erano ridestate in seguito […]






Leave a comment Continue Reading →

Chi ha paura della nonviolenza?

di Michael Chabon e Ayelet Waldmanjan. The New York Times, 27 gennaio 2017 Issa Amro è stato recentemente al centro di vicende giudiziarie promosse dall’Autorità Palestinese. Arrestato il 2 settembre 2017 con l’accusa di “crimini elettronici” per aver denunciato su Facebook la detenzione di un giornalista che chiedeva le dimissioni del Presidente Abbas, è stato […]






Leave a comment Continue Reading →

Il rabbino che propugnava il genocidio a Gaza approvava anche i soldati stupratori.

David Sheen The Electronic Intifada, 1 settembre 2017 Si è saputo che un importante rabbino israeliano, noto per aver propugnato il genocidio a Gaza, sosteneva anche che i soldati possono compiere stupri in tempo di guerra. Shmuel Eliyahu, rabbino capo di Safad nell’Israele di oggi, in un articolo del 2002 che è passato largamente inosservato, […]






Leave a comment Continue Reading →

La protesta di Luisa Morgantini per l’arresto di Issa Amro.

[InfoPal News 5/9] – Lunedì 4 settembre, a Hebron, in Cisgiordania, le forze di sicurezza palestinesi hanno arrestato il noto attivista per i diritti umani, Issa Amro. L’arresto è avvenuto in relazione a un post pubblicato da Amro su Facebook, in cui criticava l’ANP per la detenzione di un giornalista, avvenuta domenica, e chiedeva al […]






Leave a comment Continue Reading →

L’ultimo sondaggio sulla Palestina.

Il Centro Media e Comunicazione di Gerusalemme (JMCC) ha pubblicato i risultati del suo sondaggio n° 90 (settembre 2014) su vari aspetti politici, sociali e culturali della realtà palestinese. Tra le novità emerse: pessimismo sul ruolo dell’amministrazione Trump nei negoziati; caduta della fiducia nei vari partiti; aumento della popolarità di Marwan Barghouthi. Un sondaggio d’opinione […]






Leave a comment Continue Reading →

Netanyahu ha sconfitto i Palestinesi?

Daniel Levy The National Interest, 24 agosto 2017. Israele ha certamente registrato alcune vittorie, mentre la leadership palestinese ha sofferto per le sue divisioni e la sua incapacità strategica. Le ormai lunghe indagini di polizia sugli affari del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu pare che abbiano varcato il Rubicone all’inizio di questo mese. Netanyahu è […]






Leave a comment Continue Reading →

Netanyahu promette che non ritirerà mai le colonie dalla Cisgiordania: “Siamo qui per restarci, per sempre.”

Yotam Berger Haaretz, 29 agosto 2017 “Metteremo radici più profonde, costruiremo, ci rafforzeremo e ci stabiliremo,” dice Netanyahu ai coloni in una manifestazione per i 50 anni dell’occupazione israeliana della Cisgiordania. “Siamo qui per restarci, per sempre,” ha detto il primo ministro durante un evento nella colonia di Barkan per commemorare il 50° anniversario dell’occupazione […]






Leave a comment Continue Reading →

Robert Piper dell’ONU: gli attori politici stanno perdendo di vista la sofferenza dei civili a Gaza.

Chloe Benoist Ma’an News– 11 luglio 2017  Gerusalemme (Ma’an) – Martedì le Nazioni Unite hanno reso pubblico un rapporto che lancia l’allarme rispetto alla situazione umanitaria in continuo peggioramento nella Striscia di Gaza sotto assedio, un mese dopo che il territorio palestinese ha segnato il decimo anniversario sotto il blocco israeliano. Il rapporto, intitolato “Gaza […]






Leave a comment Continue Reading →

Gaza deve vivere per la vita di tutta la Palestina.

Appello per una campagna internazionale A cura di Cultura è Libertà.   La vita della popolazione di Gaza è seriamente messa in pericolo e noi, cittadini/e del mondo, associazioni, gruppi, non credenti e credenti di fedi diverse, sentiamo la responsabilità di agire laddove le Risoluzioni hanno fallito, e porre all’attenzione internazionale questo lento genocidio. Prima […]






Leave a comment Continue Reading →

I neo-nazisti ebrei.

Gideon Levy. Haaretz, 20 agosto 2017 Perché gli israeliani rimangono in silenzio circa i commenti del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump sulla presenza di ‘tante belle persone’ che partecipano alla manifestazione dei suprematisti bianchi a Charlottesville? Oggi i migliori ‘amici di Israele’ sono fascisti e evangelici, xenofobi e islamofobi. Ciò che conta è che […]






Leave a comment Continue Reading →

Emesso un ordine di detenzione amministrativa nei confronti di Salah Hamouri, ricercatore di Addameer.

Comunicato Addameer 29 agosto 2017. Salah Hamouri, ricercatore sul campo di Addameer e difensore dei diritti umani ha ricevuto un ordine di detenzione amministrativa di sei mesi, cioè fino al 22 febbraio 2018. Inizialmente, il tribunale locale di Gerusalemme aveva ordinato il rilascio condizionale di Hamouri, ma meno di un’ora e mezzo dopo, è stato […]






Leave a comment Continue Reading →

L’Europa non deve comprare quello che Israele spaccia per combattere il terrore.

Israele è stato capace di trasformare 50 anni di resistenza palestinese all’occupazione in un’attività produttiva, e ora sta proponendo al mondo il modello di uno Stato di Polizia. Jeff Halper Haaretz, 20 agosto 2017 Ogni volta che c’è un attentato terroristico, come quello della settimana scorsa a Barcellona, i politici israeliani e gli “esperti” di […]






Leave a comment Continue Reading →

Il terrore è la nuova normalità: l’Europa adotta misure di sicurezza di stampo israeliano.

Nell’ultimo decennio, Israele ha fatto fronte a ondate di investimenti con auto e assalti coi coltelli e perciò può essere il posto a cui rivolgersi per i paesi europei che stanno cercando aiuto nel prevenire un terrore a bassa tecnologia. Anna Pazos Haaretz, 21 agosto 2017 BARCELLONA, Spagna – Con barriere di calcestruzzo poste a […]






Leave a comment Continue Reading →

Firmate la petizione per il rilascio del difensore dei diritti umani Salah Hamouri.

dall’Associazione Addameer per il Sostegno ai Prigionieri. 26 agosto 2017. Salah Hamouri è un ex-prigioniero francese-palestinese, ricercatore e avvocato di Addameer per i diritti dei prigionieri palestinesi. Il 23 agosto è stato nuovamente arrestato dalle forze di occupazione israeliane in un’incursione fatta prima dell’alba nella sua casa che si trova nella zona di Kufr Aqab. […]






Leave a comment Continue Reading →

Continuano ad arrivare messaggi di approvazione per il Parlamento Sudafricano.

Messaggi di sostegno continuano ad arrivare al Parlamento Sudafricano che ha ignorato una delegzione israeliana. 15 agosto 2017. È arrivato un fiume di messaggi a sostegno della posizione presa dal Parlamento del Sud Africa che ha rifiutato la visita di una delegazione israeliana. Fatah, un membro dell’OLP (Organizzazione per la Liberazione della Palestina), partito fratello […]






Leave a comment Continue Reading →