Un Negev beduino non è meno israeliano di uno ebraico

Un Negev beduino non è meno israeliano di uno ebraico

di Gideon Levy, Haaretz, 13 gennaio 2022,  La polizia ferma un uomo durante le proteste dei Beduini a Sa’wa, mercoledì scorso. Credit: Eliyahu Hershkovitz La mentalità sionista è in modalità automatica: i Beduini si stanno appropriando del Negev. Poi si...

La verità vi renderà liberi

La verità vi renderà liberi

di Gideon Levy, Haaretz, 6 gennaio 2022.  Yair Lapid ha detto che non farà negoziati con i palestinesi quando sarà primo ministro. Credit: Gil Eliyahu È sempre più probabile che Yair Lapid venga ricordato come un ministro degli esteri migliore di Yisrael Katz....

Israele-Palestina e la ‘dottrina Goodman’

Israele-Palestina e la ‘dottrina Goodman’

di Anna Momigliano, Il Mulino, 30 novembre 2021.  Oggi non esistono gli elementi per risolvere nel breve periodo il problema dell’Occupazione. Ma, contemporaneamente, non è sostenibile andare avanti con l’Occupazione come si è fatto negli ultimi decenni....

Perché scrivo della Palestina

Perché scrivo della Palestina

di Jonathan Ofir, Mondoweiss, 30 dicembre 2021. L'ebraismo e gli ebrei possono esistere senza l'apartheid: quindi combatto contemporaneamente contro l'apartheid e per l'ebraismo. Protesta contro Israele, dal titolo "Apartheid sotto processo", a Berlino, Germania, il 3...

La più morale delle violenze

La più morale delle violenze

di Noam Sheizaf, +972 Magazine, 29 dicembre 20221.  Una nuova raccolta di saggi esplora come l’esercito israeliano giustifica la sua violenza contro i Palestinesi e perché la società israeliana accetta così facilmente i suoi abusi. Soldati della Kfir Brigade a...

La spirale di morte della politica estera americana

La spirale di morte della politica estera americana

di Walter L. Hixson,   CounterPunch, 23 dicembre 2021.  Fonte della fotografia: Steve Jurvetson – CC BY 2.0 La politica estera americana è oggi in una mortale spirale reazionaria. Mai prima d’ora c'era stato un bisogno così disperato di un...

Il ‘brutto israeliano’ all’estero e in patria

Il ‘brutto israeliano’ all’estero e in patria

di Naomi Chazan, The Times of Israel, 29 novembre 2021.  La violenza fisica e verbale diffusa nasce da profonde disuguaglianze di potere, tra cui la principale è l'occupazione tuttora in corso delle terre conquistate nel 1967. La polizia antisommossa israeliana...

Archivi

Fai una donazione

Fai una donazione tramite Paypal alla nostra associazione:

Fai una donazione ad Asso Pace Palestina

Oppure versate il vostro contributo ad
AssoPace Palestina
Banca BPER Banca S.p.A
IBAN IT 93M0538774610000035162686

il 5X1000 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio