Terra e diritti – Storie di resilienza in Palestina

Giu 16, 2022 | Notizie, Riflessioni

di COSPE (Cooperazione e Sviluppo Paesi Emergenti – Onlus),  

15 giugno 2022. 

Le voci ed i volti delle storie che presentiamo, frutto di ricerche e di dati rigorosamente comprovati da fonti ufficiali di livello internazionali, raccontano di diritti negati, ma anche di storie di resilienza in Palestina. Una resilienza non-violenta con profonde radici nel passato, ereditata da padri e nonni, praticata nel presente e proiettata nel futuro attraverso le nuove generazioni.

Due serie di rapporti redatti da COSPE in collaborazione con Giuristi DemocraticiCNR-ISGIOperazione ColombaAssociazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Aveprobi (Associazione Veneta dei Produttori Biologici e Biodinamici), insieme alle organizzazioni palestinesi Al Haq, PYU (Palestinian Youth Union) e ACAD  (Arab Center for Agricultural Development).

I rapporti, realizzati tra il 2019 e il 2021, raccolgono e denunciano le violazioni dei diritti fondamentali perpetrati dallo Stato di Israele sulla popolazione palestinese.

Il primo gruppo di 3 rapporti è raccolto sotto il titolo: Una vita in isolamento. Il secondo gruppo di 3 rapporti è raccolto sotto il titolo: Radici negate

Una vita in isolamento

Alcuni luoghi possono essere paradossali. Soprattutto nei territori palestinesi dove le politiche di occupazione di Israele stanno lacerando la terra  e disgregando il popolo palestinese. 

Scopri i 3 rapporti

Radici negate

Nei Territori Palestinesi Occupati, anche l’archeologia, nel corso degli anni, è divenuta uno strumento di esproprio, colonizzazione e controllo della terra da parte dello Stato di Israele. 

Scopri i 3 rapporti

.

1 commento

  1. Carla Biavati

    ottimo lavoro,ci sara’ molto utile!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi

Fai una donazione

Fai una donazione tramite Paypal alla nostra associazione:

Fai una donazione ad Asso Pace Palestina

Oppure versate il vostro contributo ad
AssoPace Palestina
Banca BPER Banca S.p.A
IBAN: IT 93M0538774610000035162686

il 5X1000 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio