Dichiarazione in solidarietà con 7 ONG palestinesi sotto attacco delle forze di occupazione israeliane

Ago 24, 2022 | Notizie

Da: Coordinamento Europeo dei Comitati e delle Associazioni per la Palestina,

19 agosto 2022. 

L’ECCP, una coalizione di 40 organizzazioni di 20 Paesi europei, condanna fermamente le incursioni di ieri dell’esercito israeliano in sette importanti ONG palestinesi, sei delle quali già criminalizzate l’anno scorso sulla base di false accuse.

Il recente attacco e l’escalation creano una minaccia esistenziale per la società civile palestinese, creano un rischio immediato per i membri del loro staff e lasciano i palestinesi più vulnerabili alle continue violazioni dei loro diritti.

Le sette organizzazioni sotto attacco sono: Addameer – un’associazione di sostegno ai prigionieri; Al Haq – un’associazione per i diritti umani; Bisan – un centro di ricerca e sviluppo per le comunità palestinesi emarginate; Defense for Children International – Palestine; Union of Agricultural Work Committees; Union of Palestinian Women Committees; Health Workers Committees.

Israele ha attaccato le ONG poco dopo che dieci governi europei avevano liquidato le accuse di Israele come non fondate. Sebbene importante, questa posizione dei governi europei è ben lontana da ciò che si sarebbe dovuto dire e fare per contrastare l’attacco di Israele alla società civile palestinese.

Invece di intrappolarsi nelle accuse false e inventate di Israele, i governi europei avrebbero dovuto considerare e trattare le azioni di Israele per quello che sono: Il tentativo finale di Israele di restringere lo spazio civico dei difensori dei diritti umani palestinesi per impedire loro di raccogliere ulteriori prove in vista dell’indagine della Corte Penale Internazionale.

Per rispondere alla gravità dell’attacco di ieri, chiediamo che i governi europei e l’UE nel suo complesso:

– Condannino in modo inequivocabile le incursioni, gli atti di vandalismo e la chiusura degli uffici da parte di Israele;

– Qualifichino queste azioni come gravi attacchi allo spazio civico e ai difensori dei diritti umani;

– Esprimano solidarietà alle sette ONG e alla società civile palestinese in generale;

– Confermino a ciascuna delle sette ONG coinvolte che è loro garantito un continuo sostegno finanziario e morale da parte dell’UE;

– Si impegnino pubblicamente a intensificare gli sforzi per proteggere efficacemente le ONG sotto attacco e i loro membri del consiglio di amministrazione e dello staff;

– Annullino l’imminente riunione del Consiglio di Associazione UE-Israele.

Noi dell’ECCP siamo fermamente solidali con le sette ONG palestinesi sotto attacco e continueremo a lavorare a stretto contatto con i nostri partner palestinesi e a sostenerli.

Aneta Jerska
Coordinator

European Coordination of Committees and Associations for Palestine
115 Rue Stevin, 1000 Brussels, Belgium
Tel : 00 32 (0)2 230 28 48

website: http://www.eccpalestine.org/

twitter: @ECCPBrussels // facebook

Traduzione a cura di AssoPacePalestina

.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi

Fai una donazione

Fai una donazione tramite Paypal alla nostra associazione:

Fai una donazione ad Asso Pace Palestina

Oppure versate il vostro contributo ad
AssoPace Palestina
Banca BPER Banca S.p.A
IBAN: IT 93M0538774610000035162686

il 5X1000 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio