Un furgone per la Valle del Giordano. Ce l’abbiamo fatta!

Gen 10, 2022 | Progetti

Care tutte e tutti, 

Una buona notizia e l’augurio di un buon anno. Ce l’abbiamo fatta! 

Siamo davvero felici di aver raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissi: raccolti 20mila dollari necessari  all’acquisto di un furgone per un gruppo  di  contadini della Valle del Giordano in modo da poter  trasportare collettivamente  le loro merci ai mercati locali.

Questo è stato reso possibile grazie in primo luogo al vostro dono solidale, ma anche grazie all’impegno dei gruppi locali di AssoPacePalestina e di Maddalena Zupin che ha tenuto i collegamenti con associazioni spagnole e belghe che hanno versato rispettivamente  1.260 € dal Belgio e 2.145 dalla Spagna.

Un furgone potrebbe sembrare una piccola cosa, ma per quei contadini , che continuano a produrre e a  restare sulla loro terra malgrado la durezza della vita sotto occupazione militare e la minaccia di essere evacuati, rappresenta la possibilità non solo  della sopravvivenza materiale ma anche la dimostrazione che la solidarietà internazionale è  viva e che non sono  lasciati soli  in balia della politica coloniale d’ Israele.

Non lasceremo soli neppure voi, visto che avete contribuito a rendere concreto un sogno ed un bisogno del gruppo di contadini e del Comitato Popolare della Valle del  Giordano; appena verrà acquistato il furgone e fatto il primo trasporto dei prodotti al mercato, vi invieremo foto e considerazioni da parte dei contadini e del Comitato solidarietà Valle del Giordano.

Ma non vi lasceremo soli anche perché c’è sempre bisogno di voi, perché  diffondiate e facciate conoscere il progetto che ci sta particolarmente a cuore, quello di contribuire con il pagamento delle tasse universitarie al percorso di studio di giovani ragazze e ragazze delle Colline a Sud di Hebron, tutti e tutte impegnati con Youth of Sumud (giovani della resilienza) lo stiamo facendo già da 5 anni, alcuni si sono già laureati, purtroppo due hanno lasciato l’ Università  perchè hanno dovuto trovare lavoro, ma altre due ragazze li hanno sostituiti.

Soprattutto c’è bisogno di tutti e tutte noi per far conoscere la realtà della vita quotidiana del popolo paletinese, sotto occupazione militare da ormai 55 anni, e per far assumere alla Comunità Internazionale, al nostro governo le loro responsabilità per la continuità di questa ingiustizia e della continua violazione dei diritti umani e della legalità internazionale da parte dello  Stato d’ Israele, per una pace giusta.

“la solidarietà è la tenerezza dei popoli ”                     

Coordinamento Campagna un Furgone per la Valle del Giordano

AssoPacePalestina Valtellina – AssoPacePalestina Nazionale

           Bruno Pozzi                             Luisa Morgantini

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi

Fai una donazione

Fai una donazione tramite Paypal alla nostra associazione:

Fai una donazione ad Asso Pace Palestina

Oppure versate il vostro contributo ad
AssoPace Palestina
Banca BPER Banca S.p.A
IBAN: IT 93M0538774610000035162686

il 5X1000 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio