Tirano (SO), 3 novembre: Letture sulla resistenza italiana e palestinese.

La sezione valtellinese di AssopacePalestina e l’ANPI sezione di Tirano
propongono per sabato 3 novembre pv ,presso il Cinema Teatro Mignon a
Tirano alle 20.45,un evento culturale centrato sul tema della Resistenza.

Prende il nome infatti di ” Letture Resistenti”,e propone testi tratti
dal vasto patrimonio di letteratura resistenziale sia italiano che
palestinese,ricco in entrambi i casi di voci femminili e maschili che
attraverso prosa e poesia hanno dato voce all’insopprimibile bisogno
umano di libertà e dignità.

Quanto ai protagonisti di questo evento,siamo particolarmente orgogliosi
di offrire al pubblico valtellinese due artisti veramente grandi: Moni
Ovadia e Giuseppe Cederna.

Attraverso l’alternarsi dei brani porteranno il pubblico ad immergersi
nei suoni,nei colori e nell’immaginario personale di chi quei tempi
difficili ha vissuto e vive.

Il filo che collega le due Resistenze,quella nostra passata e quella
palestinese lunga 70 anni e mai viva come adesso,è il carattere
corale,diffuso,di popolo che esse rappresentano,declinato nella
dimensione individuale e collettiva .

Vogliamo rivolgere un grazie particolare a Luisa Morgantini,inar-
restabile cuore e motore di AssopacePalestina che introdurrà la
serata,per aver reso possibile quello che per noi era un sogno!
E con il motto palestinese ” Esistere è Resistere,Resistere è
Esistere”
invitiamo il pubblico a partecipare..

 

, ,

No comments yet.

Lascia un commento