Il palestinese Mohammed Khatib selezionato come finalista per il premio 2016 FLDAward per i Difensori dei Diritti Umani

100128-khatibIl premio FLDAward Front Line Defenders for Human Rights Defenders at Risk onora il lavoro di difensori dei diritti umani che attraverso il loro lavoro nonviolento hanno coraggiosamente e in modo eccezionale contribuito alla promozione e protezione dei diritti umani delle loro comunita’, spesso con un grande rischio personale.
Mohammed Khatib e’ un difensore dei diritti umani che lavora sul diritto all’auto-determinazione nei Territori Palestinesi Occupati. E’ un avvocato e uno dei fondatori del Coordinamento dei comitati popolari nonviolenti (PSCC), che unisce le proteste pacifiche in diversi villaggi attraverso la Palestina.
Nei suoi 11 anni come difensore dei diritti umani, e’ stato vIttima di maltrattamenti, detenzioni e abuso da parte dei militari israeliani, e vittima di aggressioni fisiche da parte di coloni israeliani. E’ stato uno dei leaders delle proteste nel suo villaggio di Bil’in, nella West Bank, proteste che si sono tenute ogni settimana dal 2005 e che hanno aiutato la pressione sulla Corte suprema israeliana perche’ ordinasse di deviare il Muro che e’ stato costruito intorno al villaggi.
AssopacePalestina si augura vivamente che il premio venga assegnato a Mohammed Khatib per il suo esempio e perchè il premio contribuisca a rendere sempre più forte la resistenza popolare nonviolenta in Palestina fino alla libertà.
Questo e’ il link al video per la sua nomina: https://www.frontlinedefenders.org/ar/node/2221
Mostriamogli il nostro sostegno e scriviamo su di lui, twettando sotto al suo video

, ,

No comments yet.

Lascia un commento