Due campi di lavoro per Luglio

“Ciao, volevo comunicarvi che a Luglio non faremo il solito viaggio di conoscenza e solidarietà in Palestina e Israele dell’ Associazione per la pace.

Riprenderemo con il viaggio di Dicembre dal 28 Dicembre al 5 Gennaio.
Nello stesso periodo, come Associazione per la Pace, siamo coinvolti con due campi estivi internazionali.

Uno ad Haifa con il Mossawa, organizzazione per i diritti dei palestinesi cittadini di Israele ed uno a Ramallah, dalla Municipalità di Ramallah e diverse associazioni di giovani locali.
Sono tutti e due molto importanti, è il secondo anno che lo fanno e riprendono una tradizione, ormai lontana, che il Comune di Nazareth, quando era Sindaco Tawfiq Zayyad, faceva ogni anno con decine e decine di giovani palestinesi e internazionali che partecipavano.
Quale è il nostro impegno?
Per tutti e due i campi Assopace è il referente in Italia.
Personalmente sto curando con la Munipalità di Ramallah il programma del campo e vi parteciperò tra gli organizzatori, mentre con quello di Haifa parteciperò solo per un giorno quando si discuterà delle relazioni internazionali.
Il campo di Haifa, dal 8 al 19 luglio 2011, sarà principalmente di comunicazione, visite, incontri e conoscenza della realtà nella quale vivono i Palestinesi in Israele, compresi i territori occupati del Golan,I ma anche una conoscenza della società israeliana e dei vari Movimenti.
Il costo totale da versare in loco è di 250 euro, a carico del volontario il biglietto aereo e di trasporto fino al luogo designato, poi tutto sarà a carico del Mossawa.Ci hanno chiesto 5 volontari, dai 20 ai 30 anni, li abbiamo già trovati, quindi dall’ Italia partiranno 5 persone che sono state selezionate su 12 che ne avevano fatto richiesta. Trovate altre info qui.

Il campo di Ramallah, dal 7 al 15 Luglio 2012, per persone dai 18 ai 40 anni oltre alle visite nelle diverse città, villaggi, campi profughi e Valle del Giordano, con ovviamente incontri delle diverse realtà, vi sarà anche del tempo dedicato al lavoro volontario, recupero spazi pubblici, piantare alberi ed altro.
Il periodo purtroppo non è utile per gli studenti universitari che sono tutti sotto esame, molti infatti hanno scritto chiedendo se fosse possibile farlo in Agosto (sarà per il prossimo anno).
Per questo campo ci hanno dato fino a 20 posti.
Il costo totale da versare in loco è di 200 euro a carico del volontario/a il biglietto aereo e il costo di arrivo sul posto, poi tutto il resto sarà a carico della Municipalità. Abbiamo già ricevuto diverse richieste ma abbiamo bisogno di trovare 20 persone, siete quindi pregate/i di diffondere l’ informazione. Trovate altre info qui.
Naturalmente prima della partenza per i due campi organizzeremo degli incontri in Italia con i partecipanti, per fornire indicazioni e training.
Come potete immaginare, le due esperienze saranno molto importanti per lo scambio di relazioni e la conoscenza della realtà palestinese, inoltre risponde al criterio che stiamo pensando da molto tempo di fare esperienza con giovani a costi inferiori di quelli dei normali viaggio dove non si va in ostello ma in alberghi, anche se certamente non lussousi.”
Un abbraccio.


Luisa Morgantini
Associazione per la Pace
No comments yet.

Lascia un commento