Tag Archives: free Palestine

Attivisti sottoposti a minacce e violazioni

Gli attivisti per i diritti umani che operano nei territori palestinesi occupati si trovano quotidianamente davanti a violazioni delle leggi fondamentali sui diritti umani e delle leggi umanitarie. Così hanno riferito anche due esponenti delle Nazioni Unite, il relatore speciale sulla OPT Michael Lynk, e il relatore speciale delle Nazioni Unite sugli attivisti per la […]






Leave a comment Continue Reading →

Adalah e Addameer fanno una petizione alla Corte Suprema chiedendo l’autopsia del minorenne palestinese Mu’taz Ewisa

Martedì 13 marzo 2016, Adalah e Addameer Prisoner Support e le associazioni per i diritti umani hanno presentato una petizione alla Corte Suprema israeliana per conto della famiglia del ragazzo minorenne palestinese Mu’taz Ewisat chiedendo l’autopsia del suo corpo. Mu’taz, che aveva 16 anni al momento della sua morte, è stato ucciso dal fuoco della […]






Leave a comment Continue Reading →

Appello per il detenuto amministrativo Mohammad Abu Sakha

È stata fissata per il 21 marzo 2016 la data d’appello di Mohammad Abu Sakha, attore circense incarcerato con detenzione amministrativa. L’appello si basa sul fatto che Abu Sakha è stato trattenuto senza accuse nè processo, il che implica una detenzione arbitraria. Mohammad Abu Sakha è stato arrestato il 14/12/2015 verso le quattro del pomeriggio […]






Leave a comment Continue Reading →

Palestinian Human Rights Organizations Council (PHROC) riguardo il BDS

Per decenni Israele è riuscita a mantenere il suo ruolo di potenza occupante e ha implementato il regime di colonialismo e di apartheid. Ci sono violazioni dei diritti umani in aumento a livello di crimini internazionali, tra cui uccisioni illegali, torture, trasferimento forzato, e altre forme di punizione collettiva che sono diventati la norma. Invece […]






Leave a comment Continue Reading →

Voci dalla Palestina

Gerusalemme: la scorsa notte ci sono stati raid e arresti in varie parti di Gerusalemme. Secondo fonti locali, attorno alle sette, alcune persone sono state arrestate, inclusi minorenni. La maggiorparte degli arresti hanno avuto luogo nella città vecchia e nei dintorini di Gerusalemme. Verrà lanciata una campagna nei prossimi giorni che sarà composta da attività […]






Leave a comment Continue Reading →

71 giorni di sciopero della fame per Al Queeq

A causa dello sciopero della fame che sta affrontando il giornalista palestinese Mohammed Al-Qeeq aumentano per lui i rischi di ictus; di ciò è stato avvertito in data 2 febbraio il suo avvocato Ashraf Abu Sneineh. Ha perso una massiccia quantità di peso,e non vi è evidenza di danni a organi interni. Al-Qeeq, 33 anni, […]






Leave a comment Continue Reading →

Al-Qeeq alimentato forzatamente

Addameer afferma che il detenuto amministrativo, il giornalista Mohammad Al-Qeiq, che è in sciopero della fame, è stato alimentato forzatamente ed è in pericolo di vita. Al-Qeiq ha perso conoscenza ed è stato successivamente trasferito al reparto di terapia intensiva. Il giornalista Al-Qeiq, che è in sciopero della fame da 55 giorni, in una visita […]






Leave a comment Continue Reading →

Alle famiglie dei martiri di Gerusalemme viene negato il ritorno dei corpi dei figli uccisi

L’avvocato di Addameer, Mohammad Mahmoud, ha riferito che alle famiglie dei quattro martiri di Gerusalemme è stato rifiutato il rientro dei corpi dei loro figli da parte delle forze di occupazione israeliane. Mohammad Alayyan ha dichiarato che si rifiutano di restituire i corpi dei loro figli, anche se le famiglie sono disposte ad un pagamento […]






Leave a comment Continue Reading →

Israele procede con arresti di massa e punizioni collettive

Dall’inizio della rivolta popolare che è iniziata tre mesi fa su tutti i territori palestinesi occupati, le autorità di occupazione israeliana hanno continuato a intensificare le politiche di oppressione e di punizione collettiva contro i palestinesi. Secondo le statistiche di Addameer, le forze di occupazione israeliana hanno arrestato più di 2663 palestinesi dall’inizio di ottobre […]






Leave a comment Continue Reading →

Il trasferimento illegale svuota Gerusalemme dei suoi abitanti palestinesi

29 Dicembre 2015 Addameer Prisoner Support e le associazioni per i diritti umani confermano che il diritto internazionale vieta i trasferimenti forzati come quelli che eseguono le forze di occupazione israeliana contro i palestinesi, in particolare nella città occupata di Gerusalemme. Questi ordini mirano a svuotare la città dei suoi residenti palestinesi e a prendere […]






Leave a comment Continue Reading →

Israele continua a svolgere arresti di massa di palestinesi e a sottoporli a abuso

10 dicembre 2015 – Questo anno, i palestinesi ricordano il lutto internazionale dei diritti umani con la morte di oltre 118 palestinesi, tra cui 25 bambini che sono stati uccisi dalle IOF negli ultimi due mesi. I palestinesi ricordano questo giorno dopo due mesi di violenze senza sosta e diffuse violazioni dei diritti umani da […]






Leave a comment Continue Reading →

Israele prolunga la detenzione di Khalida Jarrar

12 nov 2015 Addameer Prisoner Support e Human Rights Association condannano i ritardi della procura militare dell’ occupazione israeliana e del tribunale militare nei procedimenti giudiziari del membro del Consiglio legislativo palestinese Khalida Jarrar. I ritardi nei procedimenti giudiziari sono flagranti violazioni delle garanzie del giusto processo ed un tentativo di prolungare la detenzione arbitraria […]






Leave a comment Continue Reading →

Israele arresta 1195 palestinesi e compie 128 detenzioni amministrative

In seguito ai recenti avvenimenti nel territorio palestinese, le forze di occupazione israeliana hanno arrestato 1.195 palestinesi, tra cui 177 bambini minorenni, nel mese di ottobre. Gli arresti includono inoltre 16 donne e 23 palestinesi feriti. Gli arresti sono avvenuti così: 314 arresti nella Gerusalemme occupata 156 nei territori occupati del 1948 111 provenivano da […]






Leave a comment Continue Reading →

Addameer ritiene le forze di occupazione israeliana responsabili delle recenti violenze in Palestina

Addameer Prisoner Support e Human Rights Association ritiene l’autorità di occupazione israeliana responsabile della recente escalation di violenze in Cisgiordania. Le violazioni da parte dell’occupazione israeliana e dei coloni israeliani, oltre alla provocazione di Al-Aqsa sono le principali ragioni del recente deterioramento e dell’escalation di violenza.   Le pratiche israeliane di punizione collettiva e le […]






Leave a comment Continue Reading →

Azione urgente contro l’ escalation di violenza nei territori palestinesi occupati

E’ con grande preoccupazione che la Palestinian Human Rights Organizations Council (PHROC), presenta rispettosamente questa lettera come un appello a Vostra Eccellenza di agire immediatamente verso la protezione dei palestinesi.   In particolare, chiediamo di sollecitare il sostegno alla creazione di un gruppo di Consiglio di Sicurezza dell’ONU di esperti per identificare i mezzi di protezione […]






Leave a comment Continue Reading →