Archive | Notizie RSS feed for this section

“Vuoi una ragazza? Quante?” Registrazioni rivelano come un gruppo di destra ha cercato di rendere ebraica Gerusalemme Est.

Gruppi di destra hanno spesso usato tattiche di coercizione per acquisire proprietà palestinesi a Gerusalemme Est. Nir Hasson Haaretz, 10 gennaio 2018 “Vuoi una ragazza? Una, due, quante?… di che età le vuoi?” Chi parla è Matityahu Dan, presidente dell’organizzazione Ateret Cohanim ed elemento trainante degli insediamenti ebraici di Gerusalemme Est. Sta offrendo una ragazza […]






Leave a comment Continue Reading →

Diritti Umani: Amnesty, Israele rilasci l’attivista palestinese Ahed Tamimi

COMUNICATO STAMPA di Amnesty International –  lingua inglese Circa 500-700 bambini palestinesi sono perseguiti ogni anno da Israele Le autorità israeliane devono rilasciare un attivista palestinese di 16 anni che rischia fino a 10 anni di prigione per un litigio con i soldati israeliani nella West Bank occupata il mese scorso. Lo ha detto Amnesty International […]






Leave a comment Continue Reading →

Ahed Tamimi è stata schiaffeggiata per prima, ma nessuno ne parla.

di Jonathan Ofir Modoweiss, 28 dicembre 2017 Il video di Ahed Tamimi che dà uno schiaffo a un soldato israeliano, che nella settimana scorsa ha scatenato un infuocato dibattito nella società israeliana sulla presunta mancanza di reazione dei soldati israeliani, o sul loro “autocontrollo”, ormai non ha bisogno di ulteriori presentazioni. La discussione si è […]






Leave a comment Continue Reading →

All’alba, i soldati hanno portato via Ahed e Nour.

Questo articolo di Luisa Morgantini è stato pubblicato sul numero 52 del 30 dicembre 2017 del settimanale LEFT.






Leave a comment Continue Reading →

Cosa è successo quando una colona ebrea ha schiaffeggiato un soldato israeliano.

Sia Ahed Tamimi che Yifat Alkobi sono state sottoposte a interrogatorio per aver schiaffeggiato un soldato in Cisgiordania, ma non ci sono altre somiglianze tra i due casi, semplicemente perché una è ebrea e l’altra palestinese. di Noa Osterreicher Haaretz, 4 gennaio 2018 Questo schiaffo non ha aperto i notiziari della sera. Questo schiaffo, che […]






Leave a comment Continue Reading →

Comunicato del Comitato di Coordinamento della Lotta Popolare (PSCC).

Palestine News Network Ramallah, 28 dicembre 2017 Una campagna di diffamazione contro gli attivisti della lotta popolare e i membri del PSCC. L’occupazione israeliana ha intensificato la sua sistematica politica di intimidazione nei confronti dei Palestinesi dopo il riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele, annunciato da Trump il 6 dicembre 2017. Dopo quella dichiarazione, […]






Leave a comment Continue Reading →

A Nabi Saleh ho smesso di essere sionista.

Lisa Goldman da «+972», 24 dicembre 2017. Prima che cominciassi a frequentare il villaggio di Nabi Saleh, avevo trascorso circa quattro anni a riferire ciò che vedevo a Gaza e in Cisgiordania, mentre guardavo con distacco la mia visione politica che si spostava sempre più a sinistra. Le cose di cui sono stata testimone in […]






Leave a comment Continue Reading →

Netanyahu accetta di escludere le colonie da un accordo economico con l’UE.

L’accordo prevede decine di milioni di euro per iniziative nell’area mediterranea. Il regolamento UE afferma che i finanziamenti non possono essere destinati ai territori occupati da Israele nel 1967. di Noa Landau Haaretz, 14 dicembre 2017 Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha approvato in linea di principio un accordo di cooperazione con l’Unione Europea in […]






Leave a comment Continue Reading →

Ancora un esempio dei metodi usati dall’esercito più morale del mondo.

Un video registrato nel corso delle manifestazioni contro l’annuncio di Trump su Gerusalemme capitale di Israele mostra, tra le altre cose, una camionetta militare che insegue un manifestante su un marciapiede, lo trascina per alcuni metri e lo investe. Un soldato esce dalla camionetta, si china sull’uomo investito e gli assesta un colpo in testa […]






Leave a comment Continue Reading →

Da ricamo a birra, la Valtellina ospita le eccellenze palestinesi.

Uno dei modi migliori per far conoscere al pubblico la ricchezza della cultura e della società palestinese è anche presentare le “eccellenze” che questo popolo tenace e creativo sa produrre. Per questo, per la terza volta, anche quest’anno abbiamo proposto al pubblico valtellinese l’iniziativa “La tenda della Solidarietà” allo Ski Stadium a Valdidentro. Una giornata espositiva in […]






Leave a comment Continue Reading →

Netanyahu si prepara a visitare Bruxelles, ma aumentano le tensioni con Federica Mogherini.

L’Alto rappresentante dell’Unione Europea per gli affari esteri Federica Mogherini ha attaccato una seconda volta la decisione di Trump su Gerusalemme, dicendo che potrebbe portare “a tempi più bui di quelli che già stiamo vivendo.” di Noa Landau Haaretz, 7 dicembre 2017 Mentre Netanyahu si prepara a visitare lunedì prossimo la sede dell’Unione Europea a […]






Leave a comment Continue Reading →

L’eroico comportamento delle forze armate israeliane.

L’eroico comportamento delle forze armate israeliane (“l’esercito più morale del mondo” secondo l’ex-primo ministro israeliano Ehud Olmert) nel corso delle proteste scoppiate il 7 dicembre 2017 a Hebron, Cisgiordania, dopo la decisione di Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come la capitale di Israele. (Foto EFE-EPA/ABED AL HASHLAMOUN ALTERNATIVE CROP).






Leave a comment Continue Reading →

Il diritto internazionale non esiste più – Luisa Morgantini su “il Manifesto”

Di Luisa Morgantini il Manifesto 7.12.2017. Noi indignati e impotenti, la comunità internazionale colpevole di complicità e sostegno ai governanti d’Israele che dovrebbero essere portati davanti al Tribunale Internazionale per i crimini commessi contro la popolazione palestinese Il diritto internazionale non esiste più. Donald Trump lo aveva promesso durante la sua campagna elettorale: «Trasferirò immediatamente […]






Leave a comment Continue Reading →

Polemiche sul Giro d’Italia. Ma qual è davvero la capitale di Israele?

Il presidente USA Donald Trump ha dichiarato che Gerusalemme è la capitale di Israele, ma tale dichiarazione ha suscitato disapprovazione e protesta praticamente in tutto il mondo. Anche l’Unione Europea si è dichiarata contraria e il nostro ministro degli esteri Alfano si è dovuto allineare a tale protesta. Ma allora, l’Italia non dovrebbe, per coerenza, […]






Leave a comment Continue Reading →

Ancora demolizioni nel villaggio di Al Jiftlik nella Valle del Giordano.

Dalla Jordan Valley Solidarity Campaign Il 22 novembre 2017, l’esercito israeliano è arrivato al villaggio di Al Jiftlik per demolire un edificio che apparteneva alla famiglia Al Aram. La costruzione, di 150 mq, veniva usata come ricovero per animali. L’esercito è arrivato alle 8 del mattino con quattro jeep militari, due bulldozer e altri due […]






Leave a comment Continue Reading →