BENVENUTA SHAHD!

Gen 12, 2022 | Progetti

“LA MANCATA ISTRUZIONE È UNA FERITA PER L’UMANITÀ.”

Al nostro progetto di diritto allo studio e sostegno delle tasse universitarie di giovani ragazzi e ragazze, del Villaggio di At Tuwani, nelle colline a Sud di Hebron, si aggiunge Shahd Suleaman iscritta al  College of Pharmacy, Nursing and Health Professions. Nel frattempo Ali Adwan e Basil Adraa si sono laureati ed attivi nella loro realtà. Purtroppo altri due studenti non ce l’hanno fatta e si sono ritirati, la loro famiglia aveva bisogno del loro lavoro.

Nelle colline a Sud di Hebron, nonostante le numerose difficoltà quotidiane causate dall’occupazione, i ragazzi e le ragazze che le abitano sono fortemente desiderosi di proseguire gli studi, e fermamente decise/i cambiare il destino che prima di loro fu dei genitori e dei nonni. Confidiamo nella forza della cultura come strumento di lotta nonviolenta, di giustizia, verità e pace.

le motivazioni di Shahd Suleaman

Sono Shahd Sulaeman, ho 18 anni ed ho finito la scuola superiore nel mio villaggio Al Ma’sara a sud di Betlemme nel 2021. Adesso stata accettata all’università di Bir Ziet in Palestina per studiare infermieristica, la professione che da sempre mi appassiona e non vedo l’ora di aiutare il mio popolo con le conoscenze e le competenze che otterrò dai miei studi all’università. Il mio college si chiama College of Pharmacy, Nursing and Health Professions. 

Ho aperto i miei occhi  in una famiglia coinvolta e impegnata nella resistenza nonviolenta e sono dunque cresciuta in mezzo alla brutalità dell’occupazione israeliana contro la mia famiglia e il mio villaggio, ho anche assistito a violenze fisiche subite dai membri della mia famiglia senza che alcuna ambulanza riuscisse a portarli in ospedale. La mia famiglia è composta da 8 fratelli e sorelle, il primo ha 24 anni e l’ultimo 9 anni.
Sono cresciuta con il sogno di essere un’infermiera per aiutare le persone della mia comunità a resistere contro tutte le difficoltà. Questo sogno è stato alimentato quando il COVID-19 è arrivato in Palestina nel marzo 2020. Ho vissuto una dura esperienza con mia nonna che è stata infettata dal virus, abbiamo dovuto convertire la nostra casa in una piccola clinica e non siamo riusciti a trovare un’infermiera che la aiutasse.  

Oggi sono in una nuova fase della mia vita per sviluppare le mie competenze e conoscenze in infermieristica per aiutare la mia gente le mie comunità.
Apprezzo il vostro sostegno per permettermi di continuare i miei studi, soprattutto perché sono il terzo studente universitario tra i miei fratelli e mio padre è un impiegato che non può sostenere tutti noi e pagare le tasse per tutti i miei fratelli. 

Pertanto, vi ringrazio di aver accettato la mia richiesta di contribuire al mi percorso universitario. Con lievi modifiche ogni semestre costerà 970 dinari giordani (1160 euro).

I miei studi termineranno tra quattro anni, in questo momento sono alla fine del primo semestre del primo anno. Vi invierò ogni semestre lo stato dei miei studi; i voti e i miei miglioramenti all’università.

Shahd Suleaman

Se vuoi contribuire puoi fare una donazione specificando il progetto: “Tasse universitarie per gli studenti di At- Tuwani”

BPER BANCA 
Viale Regina Margherita, 35-37
Iban IT93M0538774610000035162686 

BIC BPMOIT22XXX
Cod. fiscale 92066230605

oppure
 
 tramite PayPal  donazioni@assopacepalestina.org

Shahd Suleaman

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Fai una donazione

Fai una donazione tramite Paypal alla nostra associazione:

Fai una donazione ad Asso Pace Palestina

Oppure versate il vostro contributo ad
AssoPace Palestina
Banca BPER Banca S.p.A
IBAN IT 93M0538774610000035162686

il 5X1000 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio