Le forze di occupazione israeliana rilasciano il coordinatore dell’unità legale di Addameer Ayman Nasser

Set 18, 2015 | Notizie

Il coordinatore dell’ unità giuridica di Addameer, Ayman Nasser, è stato rilasciato ieri dalla prigione di Ofer, vicino a Ramallah, dopo aver trascorso un anno in detenzione amministrativa senza processo.

Ayman Nasser (45 anni), è stato arrestato il 18 settembre 2014 dalla sua casa nel villaggio di Saffa, vicino a Ramallah, ed è stato sottoposto per tre mesi a detenzione amministrativa per ordine militare dell’occupazione israeliana; la sua detenzione è stata rinnovata per tre volte.

ayman-nasser20141221111748_0

La detenzione amministrativa è utilizzata dalla IOF per detenere civili palestinesi senza accuse e/o processo, secondo informazioni segrete che né il detenuto né il suo avvocato possono rivedere.

In pratica questo significa che i detenuti amministrativi non sanno il motivo per cui sono in carcere e sono quindi privati del loro diritto fondamentale ad un processo equo, inoltre ciò impedisce di costruire una difesa legale efficace. La detenzione amministrativa, secondo il diritto militare dell’occupazione israeliana, può essere rinnovata a tempo indeterminato.

Nasser è stato precedentemente arrestato nel 1992 e condannato a sei anni di carcere. E ‘stato anche arrestato nel 2012 ed è stato sottoposto ad un brutale interrogatorio presso il centro interrogatori Maskobiyeh per 39 giorni, durante i quali è stato sottoposto a lunghe sedute di interrogatorio intensivo ammanettato ad una sedia con le mani dietro la schiena. Dopo il lungo e brutale interrogatorio, Nasser è stato condannato a 28 mesi di carcere di cui 15 sono stati sospesi per i successivi quattro anni ed è stato ulteriormente multato per 4000 NIS. E ‘stato finalmente rilasciato il 21 ottobre 2013 ed è stato nuovamente arrestato l’anno scorso.

Yman Nasser, che è sposato ed ha quattro figli, ha conseguito un master in psicologia sociale e della formazione ed è stato il coordinatore dell’unità giuridica di Addameer Prisoner Support e della Human Rights Association dal 2013; è stato docente presso l’università Al-Quds dove ha insegnato lavoro sociale. E’ anche il presidente ed uno dei fondatori del Centro Handala di Saffa che è stato istituito nel 1999. L’ Handala Center è un centro educativo, artistico e sportivo che si basa sul volontariato e serve tutti gli abitanti di Saffa.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso ai lettori

Questo sito è attualmente interessato da un processo di aggiornamento e ristrutturazione, ma i contenuti rimangono quelli di sempre. Vi chiediamo di sopportare per alcuni giorni questi cambiamenti di forma, fino alla messa a punto della veste definitiva. Grazie!

Archivi

il 5X100 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio

Rapporti OCHA