Firenze 12 marzo: presentazione libro Una trilogia palestinese

da | Mar 6, 2015 | Iniziative, Notizie

Giovedì 12 marzo dalle ore 18.00 presso la BibliotecaNova  dell’Isolotto, via Chiusi ¾ – Firenze

Presentazione del libro di Mahmud Darwish “Una trilogia palestinese”

Mahmud Darwish poeta, scrittore, saggista e giornalista palestinese è considerato uno tra i maggiori poeti in lingua araba.

Membro del Parlamento dell’Autorità Nazionale Palestinese, ha redatto il testo della Dichiarazione di Indipendenza dello Stato Palestinese promulgato nel 1988 e riconosciuto da diversi stati. La trilogia composta da: Diario di ordinaria tristezza (1973), Memoria per l’esilio (1987) e In presenza d’assenza (2006) ripercorre un tempo che dalla scelta dell’esilio e l’attività militante del poeta passa per l’invasione israeliana di Beirut dell’agosto 1982 e si conclude con una sorta di testamento di addio con il poema: Il giocatore d’ azzardo.

DARWISH-12-MARZO1

Programma

Interventi di  Mahmud  Hamad e Urbano Cipriani

Letture dal testo a cura dei “Nonni Leggendari”

Accompagnamento musicale del  violino di Nadia Bamoshmoosh

Seguirà  buffet 

A cura dell’Associazione Assopacepalestina-Firenze in collaborazione con l’Associazione di  Amicizia Italo-Palestinese.

Per informazioni

assopacepalestinafirenze@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

Scarica il materiale realizzato per la serata

Slide della presentazione del libro realizzate dal gruppo di Firenze di Assopace Palestina 

 

 

Breve guida di presentazione di Mahmud Darwish e della sua opera a cura di Urbano Cipriani di Assopace Palestina gruppo Firenze 

 

Video proiettati durante la serata

Il giocatore d’azzardo  – Poemetto di Darwish Mahmud  (traduzione in Italiano)

https://youtu.be/q0pF1Z_iec8

Darwish a Firenze 2005

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso ai lettori

Questo sito è attualmente interessato da un processo di aggiornamento e ristrutturazione, ma i contenuti rimangono quelli di sempre. Vi chiediamo di sopportare per alcuni giorni questi cambiamenti di forma, fino alla messa a punto della veste definitiva. Grazie!

il 5X100 ad Assopace Palestina

Archivi