Gaza: “Come nel 2008, Israele usa armi non convenzionali”

Lug 14, 2014 | Notizie

gaza-wounds-2-1Secondo Mads Gillbert, un medico norvegese che lavora presso l’ospedale Shifa (Gaza City), alcune lesioni riportate dai palestinesi feriti in questi giorni dall’operazione israeliana testimoniano l’uso di armi vietate dal diritto internazionale.

Gillbert, presente nella Striscia anche durante Piombo Fuso (2008-2009),  ha sottolineato ad alcuni giornalisti le conseguenze sull’essere umano scaturite dall’uso di armi DIME (Dense Inert metallo Explosive). Questo tipo di armi contiene piombo o tungsteno, che provocano mutamenti genetici nell’essere umano, oltre ad essere altamente cancerogeni.

Gli ospedali di Gaza sono al collasso, c’è bisogno immediato di medicinali di base.

(qui articolo completo: http://www.imemc.org/article/68456)

 

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso ai lettori

Questo sito è attualmente interessato da un processo di aggiornamento e ristrutturazione, ma i contenuti rimangono quelli di sempre. Vi chiediamo di sopportare per alcuni giorni questi cambiamenti di forma, fino alla messa a punto della veste definitiva. Grazie!

Archivi

il 5X100 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio

Rapporti OCHA