Palestina: 2- 3 – 4 Ottobre 2013 – Conferenza internazionale per la lotta popolare non violenta

Il Coordinamento dei Comitati Popolari per la lotta popolare ha organizzato l’ottava Conferenza Internazionale per la Lotta Popolare non Violenta presso il villaggio di Bil’in, West Bank, Palestina 

PSCC-logo

La massiccia ondata di arresti di attivisti palestinesi, le incursioni dell’esercito israeliano e gli assassini di civili palestinesi mostra la volontà del governo Israeliano di distruggere ogni movimento di resistenza popolare palestinese per concludere il piano di colonizzazione della nostra terra. E’ quindi vitale che continuiamo a resistere contro l’occupazione israeliana.

Lo scorso 20 Febbraio 2013 ha segnato l’ottavo anniversario delle proteste nonviolente settimanali contro la costruzione del muro nel villaggio di Bil’in nella West Bank.

Bil’in è diventato il simbolo del potere dei movimenti di base nonviolenti nella costruzione della resistenza locale e internazionale all’occupazione.

 Dopo sei anni di continua resistenza, Bil’in è riuscita a riottenere una parte della sua terra occupata. Ma la battaglia non è finita finché i Palestinesi non avranno recuperato i loro diritti legittimi.

 Il Coordinamento dei Comitati di resistenza popolare e il Comitato Popolare di Bil’in contro il Muro e le Colonie terrà la 8va Conferenza internazionale per la lotta popolare da mercoledì 2 a venerdì 4 ottobre 2013.

 Vi invitiamo caldamente a partecipare alla nostra conferenza sulla resistenza popolare di base nonviolenta, che si tiene in concomitanza con la stagione della raccolta delle Olive, con la presenza di attivisti internazionali a protezione dei contadini palestinesi.

Gli scopi della conferenza sono:

 – Rendere consapevoli i rappresentanti dei movimenti   internazionali delle    condizioni di vita reale della popolazione palestinese sotto occupazione militare e delle loro lotte

– Estendere in Palestina la  resistenza  popolare nonviolenta;

– Rafforzare i rapporti con i movimenti locali e di solidarietà internazionale e trovare    nuove modalità per sostenere  e dare forza ai movimenti di lotta per la liberazione dal colonialismo, dall’apartheid, dal razzismo e dall’occupazione militare israeliana.

Maggiori dettagli e il programma verranno comunicati presto.
Seguiteci: https://www.facebook.com/PopularStruggle

 Per chi volesse partecipare, contattare:

www.assopacepalestina.org  – fb: AssopacePalestina mondo

email: lmorgantiniassopace@gmail.com tel. 348 3921465

 

No comments yet.

Lascia un commento