Tag Archives: Addameer

Appello per il detenuto amministrativo Mohammad Abu Sakha

È stata fissata per il 21 marzo 2016 la data d’appello di Mohammad Abu Sakha, attore circense incarcerato con detenzione amministrativa. L’appello si basa sul fatto che Abu Sakha è stato trattenuto senza accuse nè processo, il che implica una detenzione arbitraria. Mohammad Abu Sakha è stato arrestato il 14/12/2015 verso le quattro del pomeriggio […]

Leave a comment Continue Reading →

Denuncia delle Nazioni Unite per quanto contro la detenzione amministrativa di Eteraf Al-Rimawi

  Denuncia presentata alle Nazioni Unite relativa alla detenzione amministrativa continuativa di 17 mesi del difensore dei diritti umani palestinesi Al-Eteraf Rimawi Londra e Ramallah, 15 febbraio 2016 – Gli avvocati per i diritti umani palestinesi (LPHR) e Addameer Prisoner Support and Human Rights Association (Addameer) hanno presentato una denuncia congiunta al relatore speciale delle […]

Leave a comment Continue Reading →

Palestinian Human Rights Organizations Council (PHROC) riguardo il BDS

Per decenni Israele è riuscita a mantenere il suo ruolo di potenza occupante e ha implementato il regime di colonialismo e di apartheid. Ci sono violazioni dei diritti umani in aumento a livello di crimini internazionali, tra cui uccisioni illegali, torture, trasferimento forzato, e altre forme di punizione collettiva che sono diventati la norma. Invece […]

Leave a comment Continue Reading →

Al-Qeeq alimentato forzatamente

Addameer afferma che il detenuto amministrativo, il giornalista Mohammad Al-Qeiq, che è in sciopero della fame, è stato alimentato forzatamente ed è in pericolo di vita. Al-Qeiq ha perso conoscenza ed è stato successivamente trasferito al reparto di terapia intensiva. Il giornalista Al-Qeiq, che è in sciopero della fame da 55 giorni, in una visita […]

Leave a comment Continue Reading →

Dichiarazione congiunta sulla condanna di Khalida Jarrar

Londra, Ramallah e New York, 4 gen 2016 – Gli avvocati per i diritti umani dei palestinesi (LPHR), Addameer Prisoner Support e Human Rights Association (Addameer) e gli avvocati nazionali Guild (NLG) sono profondamente sconvolti per la condanna del primo difensore palestinese dei diritti umani , la signora Khalida Jarrar, a 15 mesi di carcere […]

Leave a comment Continue Reading →

Alle famiglie dei martiri di Gerusalemme viene negato il ritorno dei corpi dei figli uccisi

L’avvocato di Addameer, Mohammad Mahmoud, ha riferito che alle famiglie dei quattro martiri di Gerusalemme è stato rifiutato il rientro dei corpi dei loro figli da parte delle forze di occupazione israeliane. Mohammad Alayyan ha dichiarato che si rifiutano di restituire i corpi dei loro figli, anche se le famiglie sono disposte ad un pagamento […]

Leave a comment Continue Reading →

Israele procede con arresti di massa e punizioni collettive

Dall’inizio della rivolta popolare che è iniziata tre mesi fa su tutti i territori palestinesi occupati, le autorità di occupazione israeliana hanno continuato a intensificare le politiche di oppressione e di punizione collettiva contro i palestinesi. Secondo le statistiche di Addameer, le forze di occupazione israeliana hanno arrestato più di 2663 palestinesi dall’inizio di ottobre […]

Leave a comment Continue Reading →

Il trasferimento illegale svuota Gerusalemme dei suoi abitanti palestinesi

29 Dicembre 2015 Addameer Prisoner Support e le associazioni per i diritti umani confermano che il diritto internazionale vieta i trasferimenti forzati come quelli che eseguono le forze di occupazione israeliana contro i palestinesi, in particolare nella città occupata di Gerusalemme. Questi ordini mirano a svuotare la città dei suoi residenti palestinesi e a prendere […]

Leave a comment Continue Reading →

Moayyad Makhlouf attaccato dai cani poliziotto delle forze israeliane

29 Dicembre 2015 Le forze di occupazione israeliana hanno fatto irruzione nella casa dell’ ex prigioniero Moayad Makhlouf a Ramallah scatenando un aggressione da parte di un cane dell’ esercito che ha attaccato Moayad mordendolo alla mano sinistra, provocando lesioni gravi. Moayad è stato immediatamente portato al Complesso Palestinian Medical A Ramallah. L’ex prigioniero ha […]

Leave a comment Continue Reading →

Raddoppiato il numero di bambini palestinesi nelle carceri israeliane

Marah Bakir, 16 anni, il 12 ottobre stava andando a scuola nel quartiere occupato di Sheikh Jarrah a Gerusalemme Est, quando le hanno sparato ed è stata ferita dalla polizia israeliana. Loro sostengono che intendeva colpire un ufficiale. Tuttavia, il centro palestinese per i diritti umani ha riferito che Mara stava camminando con un amico […]

Leave a comment Continue Reading →

Israele continua a svolgere arresti di massa di palestinesi e a sottoporli a abuso

10 dicembre 2015 – Questo anno, i palestinesi ricordano il lutto internazionale dei diritti umani con la morte di oltre 118 palestinesi, tra cui 25 bambini che sono stati uccisi dalle IOF negli ultimi due mesi. I palestinesi ricordano questo giorno dopo due mesi di violenze senza sosta e diffuse violazioni dei diritti umani da […]

Leave a comment Continue Reading →

Khalida Jarrar, membro del Consiglio Legislativo, accusata a 15 mesi di carcere

Il 6 dicembre 2015, la sentenza del membro del Consiglio legislativo palestinese è stata modificata da 12 accuse 2: vale a dire, appartenenza a un’organizzazione illegale e incitamento. La sua accusa è stata fissata a 15 mesi di carcere, con una multa di 10.000 NIS. Il membro del Consiglio legislativo palestinese Khalida Jarrar è stata […]

Leave a comment Continue Reading →

Occupazione israeliana: obiettivo i bambini palestinesi a Gerusalemme Est

Nel corso delle ultime otto settimane, tra escalation di violenza a Gerusalemme e nel resto della Cisgiordania occupata, Israele ha portato avanti una politica dura contro i bambini palestinesi. L’ultimo disegno di legge, approvato dal comitato ministeriale israeliano per la legislazione, propone che bambini, di appena 12 anni, vengano imprigionati e condannati per reati “nazionalistici […]

1 Comment Continue Reading →

Israele detiene tre ragazze minorenni

L’avvocato di Addameer Samer Samaan ha visitato ieri tre ragazze minorenni palestinesi detenute dall’occupazione israeliana nella prigione Al-Ramleh. Le tre ragazze Marah Bakir (16 anni), Estabraq Nour (14 anni) e Jihan Ereqat (17 anni) hanno detto all’avvocato Samaan che sono in condizioni di detenzione disumane e che il servizio carcerario israeliano (IPS) ha confiscato tutti […]

Leave a comment Continue Reading →

Scheda informativa: alimentazione forzata nel diritto internazionale

16 November 2015 I detenuti ed i prigionieri palestinesi hanno utilizzato lo sciopero della fame come legittima e pacifica protesta sin dal 1968 contra la politica di detenzione di Israele e contro le condizioni crudeli di detenzione che includono l’isolamento, il divieto di visite di familiari, i trattamenti medici inadeguati, e altre forme di tortura […]

Leave a comment Continue Reading →