Autopsia condotta sul corpo del minore palestinese Mu’taz

Il 21 marzo 2016, l' istituto di medicina legale Abu Kabir ha effettuato l'autopsia sul corpo del minore palestinese di 16 anni Mu'tazEwisat. L'autopsia ha avuto luogo dopo che la polizia ha ritirato la sua precedente obiezione di negare la richiesta della sua...

PHROC in solidarietà con la famiglia Manasrah

PHROC in solidarietà con la famiglia Manasrah

PHROC sostiene la decisione presa dalla famiglia del qindicenne Hassan Khaled Manasrah della città occupata di Gerusalemme di non ricevere il suo corpo che era in uno stato umiliante e degradante. PHROC denuncia anche la politica continua israeliana di trattenere i 14...

Dossier sui prigionieri palestinesi 2015

In allegato dossier della rete romana di solidarietà con la Palestina, di cui AssopacePalestina è parte, sui prigionieri palestinesi, aprile 2015.       Vite di palestinesi nelle carceri di Israele 2015

Donne palestinesi prigioniere nelle carceri israeliane

Donne palestinesi prigioniere nelle carceri israeliane

Fin dall' inizio dell' occupazione nel 1967 più di 10000 donne palestinesi sono state arrestate e detenute dalle forze di occupazione israeliana. Le donne prigioniere sono sottoposte a diverse forme di tortura e maltrattamenti che causano gravi danni fisici e mentali....

PHROC in solidarietà con Al-Haq

PHROC è seriamente preoccupata per gli attacchi in corso contro Al-Haq, in particolare per le minacce di morte rivolte ai propri dipendenti, compreso il direttore generale, il signor Shawan Jabarin, da parte di fonti esterne organizzate. PHROC è solidale con Al-Haqv e...

Israele continua a trattenere i corpi dei deceduti palestinesi

Israele continua a trattenere i corpi dei deceduti palestinesi

Addameer Prisoner Support, le associazioni per i diritti umani e Adalah, il Centro Legale per i Diritti della Minoranza Araba in Israele, condannano il costante rifiuto da parte del governo di Israele nella restituzione dei corpi di nove palestinesi, molti dei quali...

Appello per il detenuto amministrativo Mohammad Abu Sakha

Appello per il detenuto amministrativo Mohammad Abu Sakha

È stata fissata per il 21 marzo 2016 la data d’appello di Mohammad Abu Sakha, attore circense incarcerato con detenzione amministrativa. L’appello si basa sul fatto che Abu Sakha è stato trattenuto senza accuse nè processo, il che implica una detenzione arbitraria....

Al-Qeeq alimentato forzatamente

Addameer afferma che il detenuto amministrativo, il giornalista Mohammad Al-Qeiq, che è in sciopero della fame, è stato alimentato forzatamente ed è in pericolo di vita. Al-Qeiq ha perso conoscenza ed è stato successivamente trasferito al reparto di terapia intensiva....

Dichiarazione congiunta sulla condanna di Khalida Jarrar

Dichiarazione congiunta sulla condanna di Khalida Jarrar

Londra, Ramallah e New York, 4 gen 2016 - Gli avvocati per i diritti umani dei palestinesi (LPHR), Addameer Prisoner Support e Human Rights Association (Addameer) e gli avvocati nazionali Guild (NLG) sono profondamente sconvolti per la condanna del primo difensore...

Israele procede con arresti di massa e punizioni collettive

Israele procede con arresti di massa e punizioni collettive

Dall'inizio della rivolta popolare che è iniziata tre mesi fa su tutti i territori palestinesi occupati, le autorità di occupazione israeliana hanno continuato a intensificare le politiche di oppressione e di punizione collettiva contro i palestinesi. Secondo le...

Archivi

Fai una donazione

Fai una donazione tramite Paypal alla nostra associazione:

Fai una donazione ad Asso Pace Palestina

Oppure versate il vostro contributo ad
AssoPace Palestina
Banca BPER Banca S.p.A
IBAN IT 93M0538774610000035162686

il 5X1000 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio