Archive by Author

Israele arresta 1195 palestinesi e compie 128 detenzioni amministrative

In seguito ai recenti avvenimenti nel territorio palestinese, le forze di occupazione israeliana hanno arrestato 1.195 palestinesi, tra cui 177 bambini minorenni, nel mese di ottobre. Gli arresti includono inoltre 16 donne e 23 palestinesi feriti. Gli arresti sono avvenuti così: 314 arresti nella Gerusalemme occupata 156 nei territori occupati del 1948 111 provenivano da […]

Leave a comment Continue Reading →

Addameer ritiene le forze di occupazione israeliana responsabili delle recenti violenze in Palestina

Addameer Prisoner Support e Human Rights Association ritiene l’autorità di occupazione israeliana responsabile della recente escalation di violenze in Cisgiordania. Le violazioni da parte dell’occupazione israeliana e dei coloni israeliani, oltre alla provocazione di Al-Aqsa sono le principali ragioni del recente deterioramento e dell’escalation di violenza.   Le pratiche israeliane di punizione collettiva e le […]

Leave a comment Continue Reading →

Azione urgente contro l’ escalation di violenza nei territori palestinesi occupati

E’ con grande preoccupazione che la Palestinian Human Rights Organizations Council (PHROC), presenta rispettosamente questa lettera come un appello a Vostra Eccellenza di agire immediatamente verso la protezione dei palestinesi.   In particolare, chiediamo di sollecitare il sostegno alla creazione di un gruppo di Consiglio di Sicurezza dell’ONU di esperti per identificare i mezzi di protezione […]

Leave a comment Continue Reading →

Affrontare alle radici le cause della violenza

L’organizations Coucil (PHROC) e la Civili Coalition for Palestinian Rights in Jerusalem (CCPRJ) condannano ogni forma di attacco contro i civili e sottolineano come l’attuale l’escalation di violenza non possa essere spiegata o risolta in un attimo. Le cause della violenza sono profonde e non possono essere ignorate, come le continue violazioni di Israele delle […]

Leave a comment Continue Reading →

Prisoners’ monday

UN BAMBINO FERITO VIENE TRASFERITO IN PRIGIONE DOPO ESSERE STATO TRATTENUTO IN CUSTODIA CAUTELARE Un tribunale israeliano a Gerusalemme ha trattenuto il bambino Ahmad Manasra in custodia cautelare. Manasra è stato gravemente ferito la settimana scorsa dalla polizia israeliana nell’insediamento di Pisgat Zeev poiché avrebbe accoltellato un poliziotto israeliano. Secondo il quotidiano israeliano Yedioth Ahranoth […]

Leave a comment Continue Reading →

Adalah e Addameer chiedono un’indagine sull’uccisione di Fadi Alloun

Adalah, Addameer Prisoner Support e la Human Rights Association hanno inviato una denuncia per conto della famiglia di Fadi Alloun all’ unità investigativa della polizia israeliana chiedendo un’inchiesta sulla sparatoria della polizia e sull’uccisione del diciannovenne Alloun il 4 ottobre 2015 a Gerusalemme Est. Alloun è stato ucciso dalla polizia israeliana in seguito ad accuse […]

Leave a comment Continue Reading →

Addameer chiede il rilascio immediato del corpo di Fadi Alloun

L’avvocato Mohammad Mahmoud di Addameer Prisoner Support e Human Rights Association ha presentato ieri una richiesta affinchè gli organi di occupazione israeliana rilascino immediatamente il corpo del diciannovenne Fadi Alloun che è stato ucciso dalla polizia israeliana nella parte occupata di Gerusalemme Est domenica scorsa. L’avvocato Mohammad Mahmoud ha dichiarato che trattenere il corpo di […]

Leave a comment Continue Reading →

Comunicato in risposta alla dichiarazione del Primo Ministro sulle ONG

Noi, sottoscritte ONG palestinesi, abbiamo seguito l’escalation incontrollabile delle violenze dei coloni e la crescita delle misure prese dalla autorità occupante israeliana a Gerusalemme e in tutti i territori palestinesi occupati. Da ciò noi, firmatari della presente dichiarazione, invitiamo tutte le istituzioni ufficiali, popolari e civili a impegnare tutti i loro sforzi nella difesa della […]

Leave a comment Continue Reading →

I detenuti amministrativi sospendono lo sciopero della fame

Le famiglie dei detenuti amministrativi che sono in sciopero della fame da più di un mese hanno dichiarato all’ Addameer Prisoner Support e alla Human Rights Association che i prigionieri hanno sospeso il loro sciopero della fame dopo aver raggiunto un accordo con l’ IPS che ha ceduto alle loro richieste. Il direttore di Addameer, […]

Leave a comment Continue Reading →

Abu Aker rifiuta le negoziazioni con le forze di occupazione israeliana

L’avvocato Farah Bayadsi dell’Addameer Prisoner Support e Human Rights Association ha visitato lunedì il prigioniero Nidal Abu Aker che sta facendo lo sciopero della fame in isolamento nella prigione Asqalan. L’avvocato Farah Bayadsi ha confermato che Abu Aker è ancora detenuto in isolamento in una cella molto piccola (150×180 cm) in condizioni disumane e che […]

Leave a comment Continue Reading →

L’ udienza di Khalida Jarrar è stata posticipata

ll giudice del tribunale militare Ofer ha rinviato al 12 ottobre 2015 la sessione di udienza del membro del PLC e vicepresidente di Addameer, Khalida Jarrar, al fine di continuare a sentire testimoni. La corte ha sentito un solo testimone che è attualmente imprigionato mentre la procura militare non è riuscita a garantire la partecipazione […]

Leave a comment Continue Reading →

L’ IPS impone misure punitive disumane contro i detenuti in sciopero della fame

I detenuti amministrativi Munir Abu Sharar, Bader Al – Ruzzeh e Shadi Maali stanno facendo lo sciopero della fame, sono isolati nelle celle del carcere Al -Naqab, hanno informato, durante una vista, l’avvocato di Addameer, Samer Samaan, che il servizio di prigione israeliana (IPS) ha imposto una serie di misure punitive dure e disumane contro […]

Leave a comment Continue Reading →