Archive by Author

Fermare la strage dei migranti, subito!

Comunicato Stampa- AssopacePalestina si unisce a tutte e tutti coloro, che nell’immenso dolore e orrore, chiedono di fermare la strage dei migranti. Subito! Domani 21 aprile 2015  Giornata di mobilitazione nazionale a Roma appuntamento a partire dalle 17,00 davanti a Montecitorio. In una settimana più di mille morti in due stragi annunciate. Stragi che hanno […]

Leave a comment Continue Reading →

Il Pd ha riesumato Ponzio Pilato in Palestina

Italia/Territori Occupati. Il voto di maggioranza del Parlamento e il mancato riconoscimento. Un’onta al diritto internazionale per un popolo occupato militarmente dal 1967 di Luisa Morgantini, Il Manifesto, 02.03.2015 – Il governo Ita­liano il 29 Novem­bre 2012 alle Nazioni Unite aveva votato sì al rico­no­sci­mento dello Stato di Pale­stina sui con­fini del 67 con Geru­sa­lemme […]

Leave a comment Continue Reading →

Youth Against Settlements e la lotta per la riapertura di Shuhada Street

Youth Against Settlements è un gruppo di attivisti palestinese con sede ad Hebron fondato nel 2006 da Issa Amro. Documentano le violazioni di diritti umani attraverso videocamere e fotocamere. Ogni giorno coloni e soldati compiono azioni che ledono i diritti dei palestinesi che abitano nella città. Gli attivisti YA svolgono inoltre attività di supporto alle […]

Leave a comment Continue Reading →

Roma 27.02.15: “Open Shuhada Street” fa tappa nella Capitale al fianco degli abitanti di Hebron

Venerdì 27 febbraio  dalle 18 in via Ostiense 152/B, Roma. La tappa romana della Campagna Internazionale Open Shuhada Street in solidarietà con gli abitanti di Hebron e di tutta la Palestina   Dopo una vera e propria “staffetta di solidarietà” tra diverse città italiane (Venezia, Marghera, Firenze, Bologna, Padova, Brescia, Genova, Torino, Alba, Milano), farà tappa a Roma venerdì […]

Leave a comment Continue Reading →

Assopace Palestina aderisce alla campagna di Amnesty per la libertà di Raif Badawi

Cosa è successo a Raif Badawi? Raif Badawi è fondatore di”Free Saudi Liberals”, un forum ideato per discutere del ruolo della religione in Arabia Saudita. Già nel 2008 era stato arrestato per apostasia e rilasciato pochi giorni dopo. In quella occasione, il governo gli aveva proibito di lasciare il paese e nel 2009 aveva congelato […]

Leave a comment Continue Reading →

Essere bambini in Palestina: bilancio 2014

Continuano gli abusi da parte israeliana contro l’infanzia palestinese. Bombardamenti, arresti, torture e violenze sono all’ordine del giorno. Nessuna misura internazionale in difesa dei bambini di Cisgiordania e Gaza. di Eleonora Pochi Oltre 1.200 minori sono stati arrestati dall’esercito di Netanyahu, la maggior parte di loro nella seconda metà dell’anno, dopo il rapimento dei tre […]

Leave a comment Continue Reading →

Hip hop smash the wall: A Natale invece di un dono, una donAzione!

Cari colleghi, associazioni, attivisti, amici abbiamo bisogno del supporto di tutti voi per far decollare il secondo step del nostro progetto Hip hop smash the wall. Dopo essere stati in Palestina, sarebbe grandioso permettere a tutti i ragazzi che hanno partecipato di venire in Italia, per workshop formativi, esibizioni e qualche giorno di tranquillità lontani […]

Leave a comment Continue Reading →

15.12.14 Roma, “Con il vento nei capelli” di Salwa Salem

L‘esilio, scriveva Edward Said ne “La questione palestinese”, è la condizione fondamentale della vita dei palestinesi, e non a caso gli aeroporti, i luoghi di confine, i moderni “non luoghi” sono gli spazi che, più di ogni altro, ricordano ai palestinesi di essere membri di una nazione senza Stato. Ma l’esilio, l’essere profughi non ne […]

Leave a comment Continue Reading →

HIP HOP SMASH THE WALL: supporta il nostro progetto!

Hip hop smash the wall è un progetto pensato per unire giovani italiani e palestinesi attraverso l’hip hop e l’incontro diretto. Negli anni ce ne sono state molte di collaborazioni a distanza, ma questa volta si è voluta dare maggiore enfasi anzitutto al rapporto umano, face to face. Per questo il viaggio appena concluso degli […]

Leave a comment Continue Reading →

Vietato l’ingresso a Gaza al dottor Mads Gilbert

Il medico norvegese che per 30 anni ha effettuato missioni volontarie all’ospedale Shifa è stato bloccato al valico di Erez. Israele avrebbe anche negato alla ministra degli esteri colombiana Holguin l’autorizzazione a recarsi a Ramallah per incontrare il presidente palestinese Abu Mazen. Aria da eterno ragazzo nono­stante i suoi 67 anni, sem­pre in movi­mento tra […]

Leave a comment Continue Reading →

Roma, 24.11.14: Presentazione del libro “Buongiorno Palestina” di Fiamma Arditi

La Palestina della creatività culturale contro gli stereotipi nel libro di interviste “Buongiorno Palestina” di Fiamma Arditi  PRESENTAZIONE a Roma, Lunedì 24 Novembre Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19 a cura di ASSOPACE PALESTINA PARTECIPANO Fiamma Arditi, Luciana Castellina, Wasim Dahmash, Luisa Morgantini, Daniela Giordano Le mille voci della produzione culturale palestinese in un […]

Leave a comment Continue Reading →

Palestina, l’hip hop per superare esclusione sociale e discriminazione

(Articolo pubblicato su “Le persone e la Dignità”, blog del Corriere della Sera) “Hip hop smash the wall” è un progetto portato avanti da Assopace Palestina. Un’iniziativa che attraverso l’hip hop mira a favorire l’empowerment dei giovani e che rappresenta una delle molte strategie attraverso cui l’Associazione si impegna per il superamento di ogni forma […]

Leave a comment Continue Reading →

L’Italia riconosca lo Stato di Palestina

La Rete della Pace  ha inviato una lettera ai Parlamentari Italiani  per chiedere  di  firmare e sostenere la risoluzione del gruppo Interparlamentari per la Pace per il riconoscimento dello Stato di Palestina da parte dell’Italia. La mozione proposta, politicamente trasversale, chiede semplicemente di riconoscere ciò che l’Unione Europea sostiene fin dal 1980 con la Dichiarazione […]

Leave a comment Continue Reading →

“Buongiorno Palestina” itinerario della presentazione di Fiamma Arditi

” Buongiorno Palestina” di Fiamma Arditi, editore Fazi interviste  a giornalisti, attori,pittori,architetti, psichiatri, rapper, militanti. Arte, cultura è  resistenza La Palestina della creatività culturale contro gli stereotipi nel libro di interviste “Buongiorno Palestina” di Fiamma Arditi   Le mille voci della produzione culturale palestinese in un libro che è un viaggio dentro l’anima di quel […]

Leave a comment Continue Reading →

“Palestina, una tregua facile mentre le colonie crescono”

Alternative per il Socialismo n. 33 – 2014 di Luisa Morgantini  “Israele ha il diritto di difendersi”, parole ripetute senza vergognarsi della doppiezza Orwelliana che questa affermazione rappresenta, i leader israeliani, con la loro potente macchina propagandistica e mentre bombardavano Gaza, si presentavano di fronte ai governi e ai media del mondo, come le eterne […]

Leave a comment Continue Reading →