Nelle foto: 24 ore a Gaza

Mag 12, 2021 | Notizie

dalla Redazione,

Mondoweiss, 11 maggio 2021. 

Foto di ieri a Gaza, dove 28 palestinesi sono stati uccisi dagli attacchi aerei israeliani.

I palestinesi evacuano un edificio colpito da un attacco aereo israeliano nella città di Gaza, 11 maggio 2021. (Foto: Ashraf Amra / APA images)

Nelle ultime 24 ore, 28 palestinesi sono stati uccisi dagli attacchi aerei israeliani a Gaza e 3 israeliani sono morti per il lancio di razzi, senza alcun segno di pausa al calar della notte. A partire da lunedì notte, oltre 400 razzi sono stati lanciati da Gaza, mentre Israele ha dichiarato di aver colpito circa 150 siti a Gaza, segnando la più alta escalation di fuoco incrociato negli ultimi anni, che potrebbe anche sfociare in una fase di conflitto più ampia.

Le fiamme si alzano a seguito di un attacco aereo israeliano in un’esplosione di violenza israelo-palestinese. Gaza City, 10 maggio 2021. (Foto: Bashar Taleb / APA images)
I palestinesi ispezionano le rovine di un edificio distrutto da un attacco aereo israeliano al campo profughi di Shati a Gaza City, 10 maggio 2021. (Foto: Bashar Taleb / APA images)

Matthias Schmale, direttore delle operazioni dell’UNRWA nella Striscia di Gaza e Lucia Elmi, rappresentante speciale dell’UNICEF nello Stato di Palestina, fanno il conto delle vittime, in una dichiarazione rilasciata questa sera:

“Quattro dei bambini erano fratelli e molti frequentavano la stessa scuola dell’UNRWA. Si ha la conferma di almeno 25 bambini feriti, ma sono stati segnalati molti altri bambini feriti. Le Nazioni Unite stanno attualmente verificando questi rapporti. Nel sud di Israele, nella città di Ashkelon, è stato confermato almeno un bambino ferito. Almeno tre scuole sono state segnalate come danneggiate, una in Israele e due nella Striscia di Gaza”.

I palestinesi evacuano un edificio colpito da un attacco aereo israeliano a Gaza City, 11 maggio 2021. Israele ha continuato nella notte e questa mattina i suoi ​​attacchi aerei sulla Striscia di Gaza, causando danni gravi in varie località, danni a infrastrutture e numerosi feriti. (Foto: Ashraf Amra / APA images)
Un uomo palestinese sorregge una bambina ferita in attesa di assistenza medica all’ospedale di Al-Shifa, dopo un attacco aereo israeliano a Gaza City, 11 maggio 2021. (Foto: Ashraf Amra / APA images)
Razzi sparati da Gaza City verso Israele l’11 maggio 2021. Israele ha colpito Gaza durante la notte causando gravi danni e numerosi feriti. (Foto: Bashar Taleb / APA images)

Questa ondata di violenza ha preso il via dagli episodi di Gerusalemme, dove le forze israeliane sono state accusate di eccesso di forza negli scontri avvenuti alla moschea di Al-Aqsa, durante il periodo particolarmente delicato del mese sacro musulmano del Ramadan. Appena oltre le mura della Città Vecchia, quasi 30 palestinesi sono a rischio imminente di espulsione dalle loro case nel quartiere di Sheikh Jarrah, un punto caldo nelle ultime settimane.

All’inizio di quest’anno, i tribunali israeliani hanno iniziato ad accogliere gli appelli delle organizzazioni di coloni che hanno intentato causa per rimuovere i palestinesi dalle case, citando una legge sulla terra che consente ai proprietari ebrei di reclamare edifici che possedevano prima del 1948. Tuttavia, la legge non estende lo stesso diritto ai palestinesi, provocando rinnovate tensioni all’interno della città.

I familiari di Ahmed Al-Shenbari, che è stato ucciso in un episodio di violenza tra israeliani e palestinesi, durante il suo funerale a Beit Hanoun, nella Striscia di Gaza settentrionale. 11 maggio 2021. (Foto: Mohammed Salem / APA images)
I palestinesi esaminano le macerie di un edificio distrutto in un attacco aereo israeliano nel campo profughi di Al-Shati a Gaza City. 11 maggio 2021 (Foto: Mahmoud Ajjour / APA images)
I palestinesi lasciano un edificio colpito da un attacco aereo israeliano a Gaza City. 11 maggio 2021. (Foto: Ashraf Amra / APA images
Il fumo si alza su Gaza City dopo un attacco aereo israeliano. 11 maggio 2021. (Foto: Omar Ashtawy / APA images)

.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Fai una donazione

Fai una donazione tramite Paypal alla nostra associazione:

Fai una donazione ad Asso Pace Palestina

Oppure versate il vostro contributo ad
AssoPace Palestina
Banca BPER Banca S.p.A
IBAN IT 93M0538774610000035162686

il 5X1000 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio