Firenze 28 Febbraio – Open shuhada street

Assopace Palestina Firenze
Associazione di Amicizia Italo-Palestinese ONLUS
Il giardino dei Ciliegi
Cospe

 

vi invitano all’incontro
Open Shuhada Street
28 Febbraio 2019 – 17:30
Il Giardino dei Ciliegi – via dell’Agnolo, 5 – Firenze

 

Interverranno
Ahmad Azza e Jannat Salayma
attivisti/e dell’organizzazione Youth Against Settlements

 

Youth Against Settlements (YAS), installato nell’area H2 di Hebron, è un gruppo di azione diretta non violenta formatosi nel 2008, che mira a interrompere la costruzione e l’espansione delle colonie illegali israeliane attraverso la lotta popolare nonviolenta e la disobbedienza civile.

   Ad oggi gli insediamenti coloniali nel cuore di Hebron sono quattro: Beit Hadassah al-Babbuya, Beit Romano, Avraham Avinu e Tel Rumeida. Quanto più ci si avvicina ad essi, tanto più è palpabile e ingombrante la presenza dei soldati dell’IDF: la condotta dei coloni è in realtà responsabilità della polizia, ma questa spesso decide di non intervenire durante i loro violenti attacchi, per complicità con i coloni. I soldati, nelle regole d’ingaggio, non possono fermare i coloni che commettono atti di aggressione, in quanto sono lì a loro protezione.
Shuhada Street è diventata il simbolo di questa dolorosa e ingiusta occupazione: un tempo cuore del commercio cittadino, suolo sul quale moltissimi palestinesi esercitavano la professione del venditore ambulante o avevano negozi, ad oggi la strada è un vialone deserto con pesanti lucchetti affissi ad ogni porta sbarrata delle attività, apposti dall’esercito.

 

No comments yet.

Lascia un commento