Volterra 23-25 novembre: Festival Teatro di Nascosto,

Un evento straordinario: i vent’anni del Teatro di Nascosto.
Grazie alla fatica sovrumana e  alla dedizione di Annette Henneman.
Sono davvero felice di aver collaborato con lei e il suo teatro, fin da quando l’abbiamo invitata al parlamento europeo nei primi anni del 2000 e lei  ha costretto molti di noi parlamentari a recitare la parte dei profughi, a quei tempi erano solo i curdi, poi è arrivata la Palestina e poi gli iracheni, e poi e poi. E quest’anno è riuscita in una impresa impossibile, guardate il programma. 
Mi dispiace solo di inviarvelo solo adesso, ma è arrivato ieri sera. 
Come AssopacePalestina, siamo particolarmente lieti della presenza di molti palestinesi e super felici della presenza degli altri paesi in conflitto nell’area mediorientale. Tra gli altri ci sarà  Sameeha Huraini di At Tuwani dei Youth of Sumud. Sameeha, si è laureata quest’anno, ed  è una delle studentesse delle colline a Sud di Hebron che è stats aiutata dal nostro progetto borse di studio per i giovani e le giovani di At Tuwani ed ora anche di villaggi vicini. Sameeha, insieme a Fida Ataya, attrice ed animatrice, sarà una delle story teller. Fida ed anche Annette sono state ad At Tuwani e a Sarura, nel luogo della resilienza dei giovani palestinesi di At Tuwani. Come AssopacePalestina continueremo a contribuire al Teatro di Nascosto. Fa parte del nostro sentire ed agire che la cultura (ed in questo caso il teatro) siano collegati e ne siano protagonisti i comitati popolari per la resistenza nonviolenta, Sameeha è solo un esempio.
Spero che qualcuno malgrado i tempi cosi ristretti possa partecipare.
 
Luisa Morgantini

, ,

No comments yet.

Lascia un commento