Il “laboratorio” palestinese. Contro-insurrezione e affari per Israele … e non solo!

di Gabriele Mombelli.

Perché armamenti, tecnologia militare e di sicurezza prodotti in Israele acquisiscono valore
aggiunto sui mercati internazionali dopo essere stati testati nei territori occupati palestinesi?

Qual è il rapporto tra le dimensioni politica, economica e militare in Israele?

E nei territori palestinesi?

Che ruolo giocano i paesi acquirenti?

Questo articolo di Gabriele Mombelli si propone di introdurre nel dibattito italiano sugli armamenti e le politiche di sicurezza e difesa alcuni concetti alternativi propri dell’analisi del sistema di occupazione israeliana nei territori palestinesi e dell’industria armiera e della sicurezza di Tel Aviv.
Perché tutto questo riguarda direttamente anche l’Italia.

, ,

No comments yet.

Lascia un commento