Conferenza stampa ambasciata palestinese a Roma 4 Maggio 2017

Con i prigionieri palestinesi in sciopero della fame “Per la Libertà e la Dignità” Per il rispetto dei Diritti Umani

Prosegue lo sciopero della fame dei prigionieri palestinesi lanciato lo scorso 17 aprile, nella Giornata Internazionale dei Prigionieri Politici Palestinesi, dal movimento palestinese Al-Fatah, a cui hanno subito aderito i detenuti delle prigioni di Ashkelon, Nafha, Ramon, Hadarim, Gilboa e Beersheba, compresi molti appartenenti ad altre forze politiche, raggiungendo un numero di partecipanti pari a 1.800, vicino a quello dei maggiori scioperi messi in atto dal 1967, tra cui ricordiamo quello del settembre-ottobre 1992, che vide la partecipazione di ben 7.000 detenuti ed ottenne un concreto miglioramento delle loro condizioni di detenzione.

Scarica materiale della conferenza stampa

 

No comments yet.

Lascia un commento