CAMPAGNA PRIGIONIERI PALESTINESI. Tre articoli sullo sciopero della fame dei prigionieri palestinesi su zeitun.info

da | Apr 23, 2017 | Campagne

Lo sciopero della fame dei prigionieri palestinesi continua e Zeitun, per dare risalto a quanto succede, ha pubblicato un lucido e valido articolo di Al Shabaka sulla storia degli scioperi della fame, articolo di un anno fa ma ancora di grande attualità. Infine un’analisi di Amira Hass sempre sugli scioperi e l’informazione sull’effetto degllo sciopero nella società palestinese.

 

Come i palestinesi che fanno lo sciopero della fame contrastano il monopolio della violenza di Israele

Basil Farraj – 12 maggio 2016,Al-Shabaka Nota redazionale: l’articolo che segue è stato pubblicato da Al-Shabaka nel maggio 2016. Tuttavia, trattandosi di un approfondimento sulla storia ed il contesto politico e penitenziario relativo allo sciopero…

*************************************************************************

Lo sciopero della fame palestinese è rivolto oltre le carceri

Amira Hass – 19 aprile 2017, Haaretz Lo sciopero della fame da parte dei detenuti palestinesi è un mezzo di liberazione dagli effetti distruttivi delle tante celle che esistono all’esterno.

*************************************************************************

Le donne palestinesi si uniscono allo sciopero della fame, gli avvocati dichiarano il boicottaggio dei tribunali israeliani

Ma’an News 19 aprile 2017 RAMALLAH (Ma’an) – Mercoledì centinaia di prigionieri palestinesi in sciopero della fame hanno iniziato il terzo giorno di sciopero per la “Libertà e Dignità”, mentre le donne palestinesi detenute hanno…

************************************************************

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso ai lettori

Questo sito è attualmente interessato da un processo di aggiornamento e ristrutturazione, ma i contenuti rimangono quelli di sempre. Vi chiediamo di sopportare per alcuni giorni questi cambiamenti di forma, fino alla messa a punto della veste definitiva. Grazie!

il 5X100 ad Assopace Palestina

Archivi