Il detenuto amministrativo in sciopero della fame Mohammed Al-Qeeq: cronosequenza degli eventi più rilevanti

da | Feb 23, 2016 | Notizie

  • Il 21 novembre 2015 Al-Qeeq è stato arrestato dalle forze di occupazione israeliana
  • Il 25 novembre 2015 Al-Qeeq ha dichiarato il suo inizio dello sciopero della fame
  • E’ stato sottoposto ad aggressioni verbali e sessuali durante gli interrogatori che sono durati per 25 giorni, 7 ore al giorno
  • Il 7 dicembre 2015 Al-Qeeq ha ricevuto la pena di 6 mesi di reclusione amministrativa
  • Il 18 dicembre 2015 è stato portato alla clinica del carcere Ramle a seguito del deterioramento del suo stato di salute
  • Il 30 dicembre 2015 Al-Qeeq è stato trasferito all’ ospedale Afula
  • Il 10 gennaio 2016 Al-Qeeq ha subito un trattamento medico forzato da un gruppo di dottori dell’ ospedale Afula
  • Il 27 gennaio 2016 l’ Alta Corte di Israele ha rifiutato il suo rilascio
  • Il 16 febbraio 2016 l’ Alta Corte di Israele ha rifiutato la richiesta da parte di Al-Qeeq di essere rilasciato e trasferito all’ ospedale di Ramallah
  • Da quest’ ultima data fino ad oggi ad Al-Qeeq è stato impedito di vedere la famiglia nonostante le sue condizioni di salute in deterioramento

 

 

Traduzione di Lete Griziotti da sito Addameer

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso ai lettori

Questo sito è attualmente interessato da un processo di aggiornamento e ristrutturazione, ma i contenuti rimangono quelli di sempre. Vi chiediamo di sopportare per alcuni giorni questi cambiamenti di forma, fino alla messa a punto della veste definitiva. Grazie!

il 5X100 ad Assopace Palestina

Archivi