Quattro settimane in Palestina con Interventi civili di Pace

Lug 3, 2015 | Campagne, Iniziative

Accompagnamento internazionale nonviolento alla raccolta delle Olive

DSCN5091

Il Servizio Civile Internazionale, Un Ponte Per…, Rete IPRI, Assopace Palestina e CentroStudi Sereno Regis lanciano per il sesto anno il progetto: Interventi civili di Pace in Palestina. Quattro settimane sul campo, a sostegno delle attività dei Comitati Popolari di Resistenza Nonviolenta e per la Raccolta delle Olive nei villaggi della Cisgiordania.

 Il progetto si basa sulla forte convinzione che i comitati popolari di resistenza palestinese rappresentano una realtà positiva ed incisiva per le azioni promosse in questi ultimi anni. La nostra volontà di sostenerli attraverso azioni nonviolente come l’accompagnamento alla raccolta delle olive, ostacolata o impedita dalle forze militari israeliane, è mirata a tutelare il diritto dei contadini palestinesi ad accedere alle proprie terre.

 L’iniziativa si aggiunge alle altre azioni messe in campo dalla comunità internazionale come il boicottaggio (campagna BDS, Boycott Divestment and Sanctions), sostegni finanziari, solidarietà diretta e progetti di sensibilizzazione a supporto della resistenza per la libertà della Palestina.

 Periodo

 01/10/15 – 31/10/15

 Luogo

  • Al Masara e altri villaggi della Cisgiordania.

Compiti

  • Accompagnare nel lavoro agricolo quotidiano i contadini palestinesi dei villaggi.
  • Garantire una presenza internazionale in loco, proteggere la società civile palestinese dalle conseguenze dell’occupazione militare (presenza costante di militari, checkpoints, presenza di insediamenti di coloni, invasioni, aggressioni, arresti).
  • sostenere attivamente l’organizzazione di eventi di sensibilizzazione e raccolta fondi in Italia

E’ chiesto fin da ora l’impegno, al rientro, a condividere e promuovere il materiale raccolto (video, foto, interviste) per diffondere una informazione più consapevole delle dinamiche del conflitto. Il materiale raccolto dai volontari sarà utilizzato per le campagne a sostegno della resistenza popolare in Palestina promosse da SCI, Un Ponte Per…, Rete IPRI e Centro Studi Sereno Regis.

 [LEGGI I DETTAGLI DELLA CALL: REQUISITI RICHIESTI, COSTI, FORMAZIONE PRE-PARTENZA E IN LOCO]

Per la candidatura è necessario inviare il CV e la lettera di motivazioni a: palestineolive@gmail.com entro e non oltre il 12 luglio.

L’esito delle selezioni verrà comunicato il 14 luglio.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso ai lettori

Questo sito è attualmente interessato da un processo di aggiornamento e ristrutturazione, ma i contenuti rimangono quelli di sempre. Vi chiediamo di sopportare per alcuni giorni questi cambiamenti di forma, fino alla messa a punto della veste definitiva. Grazie!

Archivi

il 5X100 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio

Rapporti OCHA