Freedom theatre di Jenin a Roma martedì 16 luglio 2013

OMAGGIO AL TEATRO DELLA LIBERTA’ di JENIN

Presso l’Ambasciata Palestinese, Viale Guido Baccelli 10, Roma

1069921_310061989129523_1894276803_n

I giovani attori del Freedom Theatre di Jenin, una scuola di teatro nata nel difficilissimo contesto dell’occupazione israeliana in Palestina, saranno a Roma martedì 16 luglio, ospiti di un evento organizzato dalla Comunità Palestinese di Roma e del Lazio e da AssoPacePalestina, con il patrocino della Missione Diplomatica Palestinese.

Fondato nel campo profughi di Jenin durante la prima Intifadah con il nome il Teatro delle Pietre, da Arna Mer Khamis, una coraggiosissima donna ebrea sposata ad un palestinese, il progetto porta avanti un’alternativa quotidiana alla violenza: una medicina in grado di elaborare la rabbia e la frustrazione attraverso la creatività.

Dopo la morte di Arna e il massacro del Campo Profughi di Jenin nel 2002, il figlio di Arna, Juliano Mer Khamis insieme ad attivisti palestinesi,  rifondarono la compagnia dandogli il nome di  Teatro della Libertà. Malgrado la perdita  di Juliano, ucciso nel 2011, da mano finora ignota, la compagnia ha saputo vincere il dolore ed  ha sempre più affinato la propria tecnica teatrale, uscendo dai confini della Palestina e arrivando ad esibirsi sui palcoscenici di diversi paesi del mondo. Così, questi giovani attori di uno dei tanti campi profughi palestinesi, riescono a dare testimonianza di come l’arte  la cultura, di per sé espressioni della libertà della mente, possano rendersi anche espressione della Resistenza di un popolo contro l’oppressione e la violazione del diritto.

Il Freedom Theatre è in Italia, in questi giorni, per partecipare al Festival Cuore di Palestina, organizzato, a Bologna, da Teatri di Vita con il sostegno del Comune di Bologna, della Regione Emilia Romagna di Asso Pace Palestina. Sperando di incontrarvi e condividere una magnifica serata per la pace e la libertà, vi inviamo il programma dell’evento. Per comunicare la vostra gradita presenza inviate mail a: assopacepalestinaroma@gmail.com.

***

“We’re going to start a new Intifada by poetry, theater, art, humans rights”.

                                   “Stiamo per iniziare una nuova Intifada fatta di poesia, teatro, arte, diritti umani”.

                                                                                                                                                                                Juliano Mer Khamis

 Programma della serata

 Ore 19 – Discorso di benvenuto

Sabri Ateyeh – Ambasciatore Missione Diplomatica Palestinese

Salameh Ashour – Presidente Comunità Palestinese di Roma e del Lazio

Luisa Morgantini – Presidente Assopace Palestina, membro Esecutivo della Fondazione Freedom Theatre

 Ore 20 – Il Freedom Theatre si presenta: Interventi di Nabil Al Rae, Saber Ashreen, Ahmad Al Rokh, Anas Arqawi, Alaa Shehada, Christine Hodali, Melad Kuneibi, Sami Saadi, Ahmed Mettahen.

 Ore 20.30 – Ifthar: Momento di convivialità con buffet  tipico palestinese per celebrare l’interruzione del digiuno Ramadan

Ore 21.15 –  Proiezione  video: Opere del Freedom Theatre:  Suicide note – Alice nel Paese delle Meraviglie 

Ore 21.45 – Dabka: Danza tradizionale palestinese

 

Per informazioni

 Livia Parisi         Cell: +39 3485443954            Email: liv.parisi@gmail.com                                                                                                                        Luisa Morgantini  Cell: +39 3483921465        Email: lmorgantiniassopace@gmail.com

Trackbacks/Pingbacks

  1. Suicide Note from Palestine: a Roma in scena la compagnia del Freedom Theatre | Frontiere - 17 luglio 2013

    […] Suicide Note from Palestine ha debuttato il 4 Aprile del 2013, nel secondo anniversario dell’assassinio di Juliano Mer-Khamis, fondatore del Freedom Theatre. La compagnia che ha presentato lo spettacolo in prima europea a Bologna durante il Festival “Cuore di Palestina” organizzato da Teatri di Vita, è formata da un nucleo di attori professionisti e da studenti della scuola di teatro al terzo anno: Christine Hodali, Milad Qunebe, Ahmed Alrakh, Alaa Shehada, Saber Abu-Ashreen, Anas Arqawi, diretti da Micaela Miranda e Nabil Al-Raee. Il Freedom Theatre è stato a Roma il 16 Luglio 2013 ospitato da Assopace Palestina presso l’Ambasciata Palestinese. […]

Lascia un commento