Roma 15 Aprile 2013: Libertà per Marwan Barghouti e i prigionieri palestinesi

Apr 7, 2013 | Iniziative, Notizie

Lunedì 15 aprile ore 15-18

Parlamento Europeo, Sala delle Bandiere, via IV Novembre 149, Roma

“Libertà per Marwan Barghouti e i prigionieri palestinesi”, questo il titolo di una giornata che servirà a far conoscere la situazione dei prigionieri politici palestinesi nelle carceri israeliane.

L’incontro, coordinato da Luisa Morgantini e Gianni Tognoni, si terrà lunedì 15 aprile ore 15-18, presso la Sala delle Bandiere del Parlamento Europeo, in via IV Novembre n. 149, Roma. Interverranno:

Qassam Al Barghouti, figlio di Marwan                                                           Abdallah Atallah del villaggio di Nabi Saleh                                                                     Sabri Atieh, Ambasciatore dello Stato di Palestina

Inoltre porteranno il loro contributo Moni Ovadia, Ugo Tramballi, Niccolò Rinaldi, Lapo Pistelli, Gennaro Migliore,Vincenzo Vita, e Salameh Ashour.

Durante la giornata verrà presentato il “Dossier sulle condizioni di detenzione nelle carceri israeliane”, un approfondito studio che riunisce tutti i dati più attuali sul tema, e il video “Lettere dal carcere: testimonianze di detenuti palestinesi“, entrambi a cura della Rete Romana di solidarietà con la Palestina. A seguire, letture di poesie palestinesi e la proiezione dell’estratto di uno spettacolo del Freedom Theatre di Jenin “L’isola”.

L’appuntamento è promosso da AssoPace Palestina, Fondazione Internazionale Lelio Basso, Rete Romana Solidarietà con il Popolo Palestinese, Comunità Palestinese Roma Lazio.

Untitled-3

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Fai una donazione

Fai una donazione tramite Paypal alla nostra associazione:

Fai una donazione ad Asso Pace Palestina

Oppure versate il vostro contributo ad
AssoPace Palestina
Banca BPER Banca S.p.A
IBAN IT 93M0538774610000035162686

il 5X1000 ad Assopace Palestina

Il prossimo viaggio