Aiutiamo i giovani del villaggio di At Tuwani che vogliono studiare.

NOOR, SAMIHA, ADEEB, SALAH, BAKIR, MALIK ALI, SAMI, AMEER Sono iscritti all’Università ma non riescono a pagare le tasse di ammissione   Con il tuo aiuto possiamo farlo per loro! La mancanza di istruzione è una ferita per l’umanità. Confidiamo nella forza della cultura come arma di lotta nonviolenta, di giustizia, verità e pace. At […]

Il sostegno a Israele dei funzionari di Trump è evidente: c’è solo questo nei loro tweet.

di Daoud Kuttab                            The National, 8 giugno 2019 Da quando il Presidente Donald Trump è stato eletto, la sua amministrazione sta sgretolando l’idea di creare uno Stato palestinese. Un nuovo obiettivo sembra emergere per Stati Uniti e Israele in Medio Oriente: la totale delegittimazione dello Stato palestinese. Quando gli Stati Uniti nel 1988 iniziarono dei […]

Né per Israele né per la Germania lo scivolamento verso il fascismo è stato un fatto accidentale.

Il tentativo sionista di creare un movimento nazional-secolare basato sull’identità ebraica non poteva non avere una componente religiosa messianica. A quel punto era inevitabile che diventasse razzista. di Yoav Rinon Haaretz, 6 giugno 2019 Pochi negherebbero che la moderna identità tedesca abbia avuto un ruolo centrale nella formulazione dell’identità ebraico-israeliana, specialmente alla luce dell’Olocausto e […]

Valtellina 22-23 giugno: Incontri con Yasmeen, scalatrice palestinese.

Yasmeen Al Najjar è la ragazza palestinese che, pur essendo priva di una gamba, è riuscita a scalare il Kilimangiaro. Adesso il suo sogno sarebbe quello di affrontare l’Everest, ma la sua protesi deve essere cambiata e per far questo ha bisogno del nostro aiuto.

Sono una negoziatrice palestinese. Mi è stato negato il visto per gli Stati Uniti e credo di sapere il perché.

di Hanan Ashrawi The Washington Post, 3 giugno 2019 Come negoziatrice e sostenitrice dei diritti palestinesi, ho visitato regolarmente per decenni gli Stati Uniti. Durante le mie visite in quei lidi, ho tenuto centinaia di conferenze, ho incontrato amici e colleghi del mondo accademico e della società civile e mi sono impegnata in innumerevoli e […]

Rapporto OCHA 21 maggio – 3 giugno 2019.

Rapporto OCHA  21 maggio – 3 giugno 2019. Rapporto sulla Protezione dei Civili nei Territori Palestinesi occupati per il periodo:  21 maggio – 3 giugno 2019. La versione in italiano dei rapporti ONU OCHA è a cura dell’Associazione per la pace – gruppo di Rivoli: https://sites.google.com/site/assopacerivoli/materiali/rapporti-onu/rapporti-settimanali-integrali Nota per chi ha poco tempo: gli aspetti salienti […]

12.000 Palestinesi combatterono per il Regno Unito nella II Guerra Mondiale a fianco dei volontari Ebrei: evidenze storiche.

Nel 2015, scatenando un putiferio, Netanyahu sostenne che un leader palestinese di primo piano “svolse un importante ruolo” nel piano di Hitler di annientare gli Ebrei, ma il Prof. Mustafa Abassi dice che i Palestinesi non stavano “affatto” cercando di aiutare i Nazisti. di Ofer Aderet   Haaretz, 31 maggio 2019 Nel 2015 il Primo Ministro […]

Il Futuro della Palestina : il punto di vista dei giovani sulla soluzione dei due stati.

di Hugh Lovat ecfr, 28 maggio 2019 Un quarto di secolo dopo gli accordi di pace di Oslo, alcuni giovani scrittori palestinesiespongono il loro punto di vista sulla soluzione dei due stati. Mai come oggi la validità del modello dei due stati è stata messa in dubbio. Una delle cause determinanti è senz’altro la comparsa […]

Bologna, 9 e 11 giugno: anteprima del film “Advocate”

UNA GRANDE OCCASIONE A BOLOGNA: L’ANTEPRIMA DEL FILM “ADVOCATE” DEDICATO ALL’EROICA AVVOCATA ISRAELIANA CHE DIFENDE I PALESTINESI NELL’AMBITO DEL BIOGRAFILM FESTIVAL in collaborazione con AssopacePalestina Direttamente dal Sundance Festival, arriva in Italia il documentario “Advocate”, che racconta la storia dell’avvocata israeliana Lea Tsemel, che difende i palestinesi, dalle femministe ai fondamentalisti, passando per i dimostranti […]

Milano, 14 e 15 giugno: Gaza-Milano Freestyle Festival.

Venerdì 14 giugno 2019 al Centro Sociale Lambretta, via Edolo 10, Milano, ore 18:00, si terrà un dibattito su”Femminismo e Resistenze” con la partecipazione, tra gli altri, di Luisa Morgantini. A seguire, alle 20:30, Cena benefit per Gaza. Sabato 15 giugno 2019 al Parco Lambro, dalle 16:00, skate, calcio, murales, Freestyle Jam e Live hip […]

Israele vuol vendere aule donate ai Palestinesi dall’Unione Europea.

Middle East Monitor, 31 maggio 2019 Israele metterà all’asta due aule prefabbricate che sono state donate agli studenti palestinesi dalla UE, ha riferito oggi The Guardian. Le forze di occupazione hanno smontato e confiscato le aule nell’ottobre dello scorso anno. Si prevedeva che circa 49 studenti avrebbero utilizzato le aule a Ibziq, nella parte settentrionale […]

L’incompetente leadership americana per il Medio Oriente.

L’America non perde mai l’occasione di perdere un’occasione per portare la pace in Medio Oriente. di Sam Bahour 30 maggio 2019 A causa della sua ossessione nel sostenere Israele ad ogni costo, l’America non perde mai l’occasione di perdere un’occasione. Questo è ancora più evidente ora che la squadra d’assalto medio-orientale del presidente Donald Trump […]

Aiutiamo Yasmeen a realizzare i suoi sogni!

Yasmeen Al Najjar è la ragazza palestinese che, pur essendo priva di una gamba, è riuscita a scalare il Kilimangiaro. Adesso il suo sogno sarebbe quello di affrontare l’Everest, ma la sua protesi deve essere cambiata e per far questo ha bisogno del nostro aiuto.

Un Palestinese al tribunale militare israeliano: Issa Amro, il giudice ed io.

di Batya Ungar-Sargon The New York Review Daily, 13 maggio 2019 Con l’occupazione in buona parte celata alla vista, molti Israeliani lamentano –ritengo in buona fede– la mancanza di un “partner per la pace” dalla parte dei Palestinesi. Vittime della retorica dei politici e dei loro ragionevoli timori riguardo alla sicurezza, ciò che non vedono […]

Unire i Palestinesi con l’istruzione: cosa insegna l’esperienza.

di Sam Bahour al-shabaka, 12 maggio 2019 Da decenni il sistema dell’educazione superiore utilizzato dalla popolazione palestinese ha subito le conseguenze della frammentazione nazionale e, allo stesso tempo, vi ha contribuito. Al momento, viste le attuali divisioni politiche e le barriere fisiche all’interno del Territori Palestinesi Occupati (TPO), tra i TPO e i Palestinesi cittadini […]